QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Discussione sul calcio. Ten Hag su Ronaldo: “Cosa mi aspetto? Gol” – Ct austriaco Bershut – Il Liverpool attrae talenti Fabio Carvalho | Calcio

Ten Hag pronostica i gol di Ronaldo contro il Manchester United

Eric Ten Hag ha confermato durante la sua presentazione come allenatore del Manchester United che Cristiano Ronaldo fa parte dei suoi piani. Il 37enne portoghese è tornato all’Old Trafford l’anno scorso e ha segnato 18 gol in Premier League in questa stagione, ma il futuro di Ronaldo è incerto. Ten Hag ha chiarito quei dubbi durante la sua prima conferenza stampa in Inghilterra.

“Certo”, ha risposto l’allenatore olandese quando gli è stato chiesto se Ronaldo facesse parte dei suoi piani. “Cosa mi aspetto da Ronaldo? Non ha voluto dire nulla sui suoi piani con la stella del Manchester United”, ha detto Ten Hag. “Ne parlerò prima con Ronaldo”.

Il 52enne è arrivato in Inghilterra la scorsa settimana ed era sugli spalti domenica per l’ultima partita di campionato del Manchester United. Ha visto la sua nuova squadra perdere 1-0 contro il Crystal Palace. “Questa è la mia prima volta all’Old Trafford”, ha detto Ten Hag il giorno dopo durante la sua presentazione. “Mi piace molto questo stadio, è davvero come casa mia. Non vedo l’ora della nostra prima partita qui davanti a tribune piene”.

Ten Hag, che la scorsa stagione ha portato l’Ajax al titolo nazionale ancora una volta, non considera rischiosa la sua nomina in T1 a Manu. Dopotutto, il calciatore superstar, che è solo sesto in Premier League in questa stagione, aspettava il successo da un po’. “Penso che questo club abbia una grande storia. Ora lavoriamo sul futuro. Non penso al titolo ora. Questo è un progetto e ci vuole tempo. Vogliamo vincere ogni partita”.

READ  VIDEO: Dimitri van den Berg prende 1 difesa per il titolo mondiale di scherma | freccette

Ten Hag ha contrastato le parole di Louis van Gaal durante la conferenza stampa. L’allenatore della nazionale olandese ha recentemente definito il club per cui ha lavorato tra il 2014 e il 2016 un “club commerciale” piuttosto che un club di calcio. “L’ho sentito, ma non credo che lo sia. Ho parlato con Lewis alla prima del suo film e con più persone che hanno esperienza con questo club. Ma alla fine traccio la mia linea. Al giorno d’oggi ogni club è commercialmente anche attivo, perché hai bisogno di questo reddito per poter partecipare ai vertici, ma il calcio è il numero 1, 2 e 3 in questo club. “

Secondo Ten Hag, ci sono somiglianze necessarie tra Ajax e Manchester United. “Prima di tutto la maglia rossa. Entrambi i club sono abituati al successo e questa è la più grande somiglianza”. Ha anche detto alla stampa inglese che il Manchester United è sempre stato il suo club preferito in Inghilterra.

Eric Ten Hag è venuto a vedere per la prima volta il suo nuovo club domenica © ANP/EPA

Ct austriaco Wieland a Berchut

L’austriaco Andreas Wieland (38) sarà il nuovo allenatore del Biershut. Welland ha iniziato la scorsa stagione nella massima serie austriaca LASK come assistente dell’attuale Cercletrainer Dominik Thalhammer. A settembre Wayland ha avuto la possibilità di succedere a Talhammer al T1, ma all’inizio di maggio è stato nuovamente espulso. In precedenza, Welland si è fatto un nome come allenatore delle giovanili, inclusa la Federazione austriaca. (KDC)

Andrea Wieland.

Andrea Wieland. © rv

Il portiere Celestine de Schereffel firma il suo primo contratto da professionista con il KAA Gent

Il portiere Celestine de Schervel (20) ha firmato il suo primo contratto da professionista con il KAA Gent. Il giovane giocatore belga ha firmato un contratto fino al 2024, con opzione per un ulteriore anno. L’East Flemish Club lo ha annunciato lunedì sul proprio sito web.

De Schrevel è passato dalla OHL all’U23 lo scorso anno, ottenendo sei reti inviolate in 15 partite. Sabato scorso, il giovane portiere ha esordito in prima squadra nel KAA Gent nella partita persa contro lo Charleroi (1-2).

“Sono un forte portiere sulla linea e mi piace anche il grande risparmio sul tempo e sulla linea di porta. Da ex attaccante posso anche gestire abbastanza bene la palla”, ha detto de Schervel in un’intervista sul sito web. “Io voglio ottenere quanti più minuti possibile ora”, ha detto. “.


Il Liverpool attrae il talento Fabio Carvalho

Il Liverpool ha annunciato l’arrivo del portoghese Fabio Carvalho, 19 anni, tramite il proprio sito web lunedì. Il giovane attaccante passerà ai Reds dal 1° luglio, data di scadenza del contratto con il Fulham. Non si sa quanto tempo trascorrerà con il Merseyside FC.

Carvalho ha avuto un bel tempo la scorsa stagione con il Fulham nel secondo livello inglese. Insieme all’ex attaccante dell’Anderlecht Aleksandar Mitrovic, che ha segnato 43 gol in 44 presenze in questa stagione, ha riportato il club londinese in Premier League dopo un anno di retrocessione. Carvalho può anche produrre buoni numeri in questa stagione con dieci gol e otto assist. Carvalho è da tempo nel mirino dell’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp. Il tedesco aveva già tentato di ingaggiare il giovane portoghese nella finestra di mercato di gennaio, ma l’affare è fallito perché le carte non sono state completate in tempo.

La prossima stagione, il portoghese affronterà una forte concorrenza nell’attacco del Liverpool, con Mohamed Salah, Sadio Mane, Luis Diaz e Diogo Jota che stanno già diventando grandi nomi. Tuttavia, non deve prendere in considerazione Divock Origi. L’attaccante belga darà l’addio al club a fine stagione.


Il Dortmund rileva Saleh Ozkan da Colonia

Il Borussia Dortmund ha annunciato lunedì l’arrivo del centrocampista Salih Ozkan (24). Il nazionale turco, arrivato senza trasferimenti dall’1. FC Cologne, ha firmato un contratto fino al 2026. L’atteso trasferimento di Ozkan, nato a Colonia, ha già suscitato scalpore tra i futuri tifosi della sua ex squadra.

Il Dortmund è visto come un rivale dell’1. FC Colonia, in cui Ozkan ha giocato 31 partite di campionato la scorsa stagione e ha segnato due gol. “Lascio la mia città solo per poche squadre”, ha risposto Ozkan, che ha cambiato squadra per la prima volta, salvo un breve prestito all’Holstein Kiel. “L’energia del Borussia Dortmund, che puoi letteralmente sentire, così come l’opportunità di giocare regolarmente in Champions League, hanno finalmente preso la mia decisione”.

“La sua mentalità e le sue qualità fisiche, insieme alla sua intelligenza di gioco, faranno bene alla nostra squadra”, ha detto il direttore sportivo Sebastian Kell. Il Dortmund ha già allenato i difensori Niklas Sule e Nico Schlutterbeek rispettivamente del Bayern Monaco e del Friburgo. Il secondo numero del campionato tedesco è stato segnato anche dall’attaccante Karim Adeymi (Salisburgo).

Saleh Zakan

Saleh Zakan © Marius Becker / D

Van der Gag e McLaren aiuteranno Ten Hag al Manchester United

Come previsto, il Manchester United ha nominato l’olandese Mitchell van der Gaag e l’inglese Steve McClaren come assistenti allenatori del nuovo allenatore Eric ten Hag. Van der Gag (50) è arrivato dall’Ajax con Ten Hag. La McLaren, 61 anni, in precedenza ha lavorato come assistente di Alex Ferguson al Man United.

La McLaren ha guidato l’FC Twente al campionato di Eredivisie nel 2010, dopo essere stato licenziato dalla sua posizione di allenatore dell’Inghilterra. Tin Hag è stata per un po’ l’assistente della Gran Bretagna al Twente. “Pensavo di lavorare sodo finché non ho incontrato Eric”, dice McClaren. “La sua forza non è solo la cura di ogni dettaglio e organizzazione. Ha anche una filosofia chiara sul modo in cui vuole giocare a calcio e sull’atmosfera che vuole creare”.

Dal suo successo all’FC Twente, la McLaren ha lavorato anche con Wolfsburg, Nottingham Forest, Derby County, Newcastle United, Maccabi Tel Aviv e Queens Park Rangers. E nel frattempo, è anche tornato brevemente a Enschede.

Ten Hag si è recato in Inghilterra la scorsa settimana, poco dopo l’ultima partita di campionato dell’Ajax, per prepararsi al suo nuovo lavoro. Era domenica con Van der Gag e McLaren sugli spalti di Selhurst Park al Crystal Palace – Manchester United. Il 52enne olandese ha visto la sua nuova squadra perdere 1-0, ma è comunque sesto in Premier League e quindi qualificarsi per l’Europa League.

Eric Ten Hag ha firmato un contratto triennale all’Old Trafford, con opzione per un’altra stagione.

Eric Ten Hag (a sinistra) con i suoi assistenti allenatori Mitchell van der Gag (al centro) e Steve McClaren (a destra)

Eric Ten Hag (a sinistra) con i suoi assistenti allenatori Mitchell van der Gag (al centro) e Steve McClaren (a destra) © Foto Notizie

Aston Villa rigorosamente Boubacar Camara

L’Aston Villa ha ingaggiato per cinque stagioni il centrocampista difensivo Boubacar Camara, che ha rescisso il suo contratto con l’Olympique de Marseille. Il rapporto dei cattivi di lunedì.

Camara, 22 anni, è stato convocato per la prima volta in nazionale francese la scorsa settimana e ha suscitato l’interesse di molti club. Con l’Olympique de Marseille, è arrivato secondo in Ligue 1 e ha raggiunto le semifinali della Congressional League. In totale, Camara ha giocato 170 partite per la squadra di Lom.

“Sono lieto che siamo stati in grado di attrarre uno dei giovani talenti più promettenti del calcio europeo”, ha dichiarato l’allenatore Steven Gerrard. “Abbiamo un piano molto chiaro per rafforzare la nostra squadra e Bubba ne è una parte importante”.

Boubacar Camara

Boubacar Camara © Foto Notizie

Operazione per Gomez?

Il cambio a metà non è avvenuto. Sergio Gomez ha continuato a soffrire di un infortunio all’osso pubico nelle ultime settimane – l’ha ripreso a fine aprile a Kortrijk – ma da allora il dolore è aumentato. Il primo tempo al club di ieri è stato troppo. Ora potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per un completo recupero. I prossimi giorni, con le visite mediche, lo dimostreranno. Sarà un duro colpo per Gomez, che è stato sotto i riflettori di diversi club in questa stagione. Lo spagnolo è ancora sotto contratto con l’Anderlecht fino al 2025. (SVL)

BELGA

© BELGA

Jubin è un duro difensore sloveno

Lo sloveno Jan Govenc (22) è il primo trasferimento in arrivo dall’AS Eupen. Il difensore centrale proviene dall’NS Mura – il club con cui ha coronato lo scudetto nel 2020-2021 – e ha firmato con ‘Am Kehrweg’ fino al 2024.

La partenza di Kwame: “Se potessi scegliere me, starei con l’Anderlecht”

Christian Coam potrebbe aver giocato ieri la sua ultima partita con l’Anderlecht. “Non so ancora dove sia il mio futuro, ma se potessi scegliere me stesso, mi piacerebbe rimanere all’Anderlecht”, ha detto l’ivoriano. “Ho riscoperto le gioie del calcio qui, rimettendomi in forma e incontrando grandi persone. Ora potrei ancora giocare partite per la nazionale e poi è tempo di vacanze. Poi vedremo. Josh Cullen, che ha ancora un contratto di un anno, ha indicato che avrebbe iniziato i preparativi per ospitare l’Anderlecht L’irlandese ha dichiarato: “Anche un’estensione del contratto non è fuori questione”. (SVL)

Notizie fotografiche

© Foto Notizie

E Aaron e il suo silenzio?

Anversa deve decidere, tra l’altro, se continuare con il cavaliere Harun e Samata. Aaron e il club discutono di estendere il contratto. “Sarà una buona notizia? Di solito sì”, ha riso. “Ma comunichiamo quando ci sono novità”. Silent inoltre non sapeva dove fosse il suo futuro. Viene affittato da Fenerbahce. Dopo un cambio di stagione, Anversa non sembra alzare la posta. (zona libera)

Notizie fotografiche

© Foto Notizie

Leggi anche: Discussione sul calcio. Trossard salterà la finale del Brighton, ma potrebbe essere in forma per le partite della Nations League – Vitesse, Ubanda giocano la finale della Conference League