QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Donna di 28 anni non sopporta più di tre minuti: ‘Sono allergica alla gravità’

La 28enne americana Lindsey Johnson era molto attiva fino a pochi anni fa, ma a causa di una condizione estremamente rara, la donna ora è “sensibile alla gravità”. Non riesce a stare in piedi per più di tre minuti, quindi passa la maggior parte della giornata a letto.

Nel 2018, la 28enne Lindsay è stata licenziata come tecnico per motivi medici. La donna soffriva di forti dolori alla schiena da diversi anni e iniziò a vomitare regolarmente. Ed è peggiorato. Non poteva stare in piedi per più di tre minuti alla volta o svenne. In una brutta giornata, ha perso conoscenza fino a dieci volte.

Dopo anni passati da un medico all’altro, è stata finalmente diagnosticata all’inizio di quest’anno. La donna soffre di sindrome da tachicardia ortostatica posturale. Questa è una condizione in cui si verifica un aumento anomalo e rapido della frequenza cardiaca in piedi o seduti. Questo può portare a vertigini e svenimento. Molte persone soffrono di questa sindrome, ma Lindsay è un’eccezione.

“Sono allergico alla gravità. Sembra pazzesco, ma è vero.” “Non riesco a stare in piedi per più di tre minuti senza sentirmi debole, nauseata o svenuta. Rimango a letto tutto il giorno, fino a 23 ore al giorno”. Tecnicamente, la sindrome non è considerata un’allergia, ma per alcune persone potrebbe sembrare che lo sia.

“Sono svenuto dappertutto. Stavo facendo la spesa al supermercato e ho dovuto sedermi perché mi sentivo svenuto o in palestra. Sono persino svenuto dopo che il mio cane ha abbaiato. La moglie ora è quasi completamente dipendente da suo marito. “I mai pensato che un giovane Il 28enne dovrà usare un sedile del water. Non posso più uscire di casa».

READ  Marokko houdt adem in: 5-jarige Rayan zit vast in waterput op 35m diepte, smartphone aan touw filmt dat hij nog left

(sgg)