QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dyson sta lavorando a un robot autonomo in grado di svolgere compiti domestici – immagini e suoni – notizie

Dyson sta lavorando a un “dispositivo autonomo in grado di svolgere le faccende domestiche e altre faccende domestiche”. L’azienda britannica-singaporese sta valutando la possibilità di raccogliere animali di peluche, pulire i piatti e passare l’aspirapolvere sui mobili. Dyson prevede di vendere il robot entro la fine di questo decennio.

Il produttore offre diversi robot separati in grado di eseguire determinati compiti. Dyson, ad esempio, mostra un braccio robotico con uno spremiagrumi flessibile per raccogliere piatti o bicchieri. Un altro robot ha un’altra pinza che sembra una mano con cinque dita, che può prendere un peluche e metterlo da qualche parte. Il terzo braccio robotico è costituito da un sistema di telecamere in grado di visualizzare in modo indipendente una sedia e il suo spazio in 3D.

Non è chiaro cosa alla fine sarà in grado di fare il bot, che aspetto avrà e quanto costerà. Sembra che Dyson voglia vendere un singolo robot in grado di svolgere molte attività domestiche. Il produttore afferma che prevede di vendere robot domestici ai consumatori entro la fine di questo decennio.

Per sviluppare questo robot, Dyson sta ora lavorando su diverse tecnologie in diverse discipline. Ad esempio, sviluppa tecnologie di riconoscimento delle immagini e di apprendimento automatico, nonché sensori, meccatronica e accumulo di energia. L’azienda è alla ricerca di nuovi dipendenti per questo scopo. Quest’anno Dyson ha impiegato 2.000 persone, metà delle quali erano ingegneri, scienziati e programmatori. L’azienda sta cercando altri 250 tecnici robotici e prevede di aver bisogno di altri 700 tecnici robotici nei prossimi cinque anni.

Il piano di robotica fa parte di un investimento di 2,75 miliardi di sterline, di cui la società investirà 600 milioni di sterline quest’anno. Dyson sta lavorando su robot domestici distribuiti in quattro località. Tre di questi sono in Inghilterra e il quarto è presso la sede di Dyson a Singapore. Uno di questi siti in inglese si trova all’Imperial College London, dove viene condotta la ricerca sulla robotica.

READ  Il produttore di chip Intel ha investito quasi $ 1 milione nell'exchange di criptovalute Coinbase » Crypto Insiders

Dyson è noto principalmente per i suoi aspirapolvere, ventilatori, asciugamani e asciugacapelli. Il produttore vende anche aspirapolvere robot† Dyson ha lavorato su un’auto elettrica, ma ha dei progetti Cancellato tre anni fa† All’inizio di quest’anno, Dyson ha annunciato la Zona A Cuffie con boccaglio staccabile† Oltre alla robotica, Dyson vede i dispositivi indossabili come il suo futuro.