QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Eden Hazard, per la seconda volta consecutiva alla base con la maglia del Real Madrid, si schiera contro Hazards sulla base di un gol decisivo.

Un modesto applauso. Hazard è di nuovo un calciatore. © AFP

Tanta strada con due titolari di fila che danno una bella notizia all’Eden Hazard, ma nel 2021 questa è la realtà. Hazard è partito contro l’Athletic Bilbao (1-2), proprio come domenica contro il Cadice, ed è rimasto tra i linee per 86 minuti. Prima di Cadice, il Real Madrid ha giocato quindici partite consecutive in cui Hazard non era sulla linea di partenza. La serie per ora è finita, perché il Real Madrid non tornerà al lavoro fino al 2 gennaio.

Leggi anche. Belgi all’estero: Marc Wilmots ha perso la finale in Africa, hanno perso anche Yannick Carrasco e Dennis Praet

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che si desidera scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

Hazard deve la sua improvvisa rinascita da un lato agli infortuni e all’ondata di Covid al Royal, che colpisce soprattutto la fascia destra. D’altra parte, dimostra che i persistenti problemi fisici di Hazard sono scomparsi (per ora). Tuttavia, il tempo in cui Hazard ha giocato nella sua posizione migliore è finito. Ha dovuto baciare sulla fascia destra. La sua prestazione è stata forte ed è stata responsabile del secondo gol di Benzema dopo sette minuti.

On-Hazards: Un avversario si è soffocato su una palla sbagliata da lui, Benzema ha chiuso e il francese ha fatto la seconda giornata della serata appena all’inizio. Benzema ora ha 401 obiettivi in ​​carriera. Un giocatore francese che fa meglio: Thierry Henry ha segnato 411 gol. Nei primi dieci minuti il ​​Bilbao ha segnato e questo è stato il risultato finale.

© AFP

READ  Ucraina ai quarti di finale! Il sostituto Duvbek colpisce la Svezia con dieci teste negli ultimi secondi dell'estensione | Campionato europeo di calcio (11 giugno - 11 luglio)