QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Elon Musk acquista Twitter: Board accetta un’offerta di acquisto da 44 miliardi di dollari

Musk ha indicato di voler ripristinare la “libertà di espressione” sui social network. In un tweet stasera, ha detto di sperare che “anche i miei peggiori critici rimangano attivi su Twitter, perché questo è tutto ciò che riguarda la libertà di espressione”.

Ha minacciato per un po’ di creare lui stesso una sorta di concorrente alternativo a Twitter, ma ora lo sta comprando. I critici non temono troppa censura, ma – al contrario – Musk teme tutti i freni che Twitter ha messo alle “fake news” negli ultimi anni e che il canale si trasformi in un torrente di disinformazione e confusione. Un gruppo di repubblicani al Congresso degli Stati Uniti spera che Musk consentirà a Donald Trump di utilizzare nuovamente Twitter, ma lo stesso ex presidente non sarà interessato a questo.

Molti utenti non sono soddisfatti del “power grab” di Mask, ma iniziare una sostituzione “da zero” chiaramente non è così semplice e costoso. Facebook, quell’altro grande social network, è sempre stato nelle mani di quell’altro grande miliardario, Mark Zuckerberg, e anche questo non è un grosso problema quando si tratta di privacy e disinformazione.

La risposta è arrivata notevolmente tiepida dalla Casa Bianca. Questo non commenterà, ma afferma che “il presidente Biden è sempre stato molto preoccupato per l’impatto significativo dei social media”.

READ  Apple introduce un panno per la pulizia ... per 25 euro | Una mela