QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Filippo Jus 1 fece un pellegrinaggio in Italia per l'uomo, e vide anche la lotta del diavolo: “de Ketelere si oppose a un pazzo”.

Filippo Jus 1 fece un pellegrinaggio in Italia per l'uomo, e vide anche la lotta del diavolo: “de Ketelere si oppose a un pazzo”.

Philipp Jus è stato uno spettatore attento domenica sera allo Stadio Olimpico di Roma. Al nostro commentatore di calcio è stata regalata una partita tra Romelu Lukaku e Charles de Keteler, ma non era nemmeno quello il motivo principale del suo viaggio. Lui stesso racconta la storia del suo viaggio in Italia.

“De Ketelere contro uno psicopatico”

“Lo stesso Charles de Keteler è stato fantastico al calcio d'inizio. E, nonostante la sua sostituzione nell'intervallo, non pensavo di certo che fosse cattivo. Ha lavorato duro senza palla e ha inseguito bene la palla. Di tanto in tanto”.

“De Ketelareer ha avuto l'occasione di segnare lo 0-2 ma Rui Patricio ha parato il suo tentativo. Un'occasione mancata”.

“Poi c'è stato un momento… Mancini ha sbagliato e per questo vieni squalificato nel judo. Lo stesso De Keteler si è trovato di fronte uno psicopatico. Infatti Mancini dovrebbe iniziare ogni partita con un cartellino giallo perché tanto gli arriva comunque”.

Contiene contenuti inseriti dai social network che vogliono scrivere o leggere cookie (𝕏) Non hai dato il permesso per questo.

“Dopo quella ridicola trasgressione, l'italiano ha continuato duro due volte. La reputazione del CDK, un bello e bravo calciatore belga poi scomparso al Milan, giocava ancora nella mente dell'allenatore. Il cambiamento è stato fatto in quel momento”.

“Peccato che non abbia avuto la possibilità di superare quell'idiota dopo l'intervallo. Meno male per De Keteler che il suo sostituto Schamacca ha fatto un piccolo calcio di palo dopo 3 minuti e non lo ha fatto. Tocca di nuovo la palla per il resto della partita..”

READ  Scoppia la violenza dopo il matrimonio olandese in un resort a 5 stelle in Italia, aggredita la receptionist incinta | All'estero

“Il suo successore non ha fatto niente di meglio. Sicuramente non penso che de Keteler sia cattivo. Se avesse avuto quella sola possibilità, sarebbe stato un osanna sui giornali italiani. Adesso è normale”.

“La prestazione promettente di Lukaku”

“Romelu Lukaku è stato molto bravo nel primo tempo. Trequartista come attaccante. Impostava gli attacchi deviando bene la palla o seguendo qualcuno dietro. Ha segnato un punto dopo l'intervallo, ma lui e Dybala sono stati completamente sopraffatti”.

“Ma Lukaku ha fatto una prestazione convincente. Poi l'ho visto anche prendere a pugni i cartelloni pubblicitari: per me è un buon segno. La Roma è ancora all'8° posto grazie a Lukaku e Dybala. Senza di loro niente sarebbe pericoloso”.

“Anche se capisco che dopo un'ora sia stanco, dopotutto è stanco.”

Senza Dybala e Lukaku in attacco non succede nulla.

Filippo Juss

“Quello che penso, ecco perché Lukaku non segnerà 30 gol: non è un attaccante attivo e/o forte con i cross”.

“Il fatto che debba spesso impostare attacchi contro la Roma è un alibi in questo senso. Ma vuol dire che ti manca acutezza sulle fasce”.

“A Lukaku piace segnare un po' meno in un momento come quello, a loro piace guidarlo con la palla a terra. Lo si vede soprattutto sui calci di punizione. Lui è dentro, ma sa che non è proprio il suo genere. Ha bisogno per essere un po' più attivi là fuori dallo scaffale. Non si sa mai quando cadrà una mela.”

(Leggi di più sotto la foto)

Romelu Lukaku e la Roma dovevano condividere i punti con l'Atalanta.

READ  Tachina Peeters di Beerzel difende questa settimana in Italia il suo titolo europeo: "Primo, inizio con le mie capacità" (Putte)

“Jirxy è la cosa vera”

“Il mio viaggio era per vedere Joshua Zirkzee al lavoro a Bologna. Sotto la pioggia, scoperto, seduto accanto a una donna di 75 anni per ogni canzone. Ball Keys e le 3 idee di Zirkzei sono fantastiche.”

“In realtà, il talento è stato smascherato. Non è arrivato nessun gol perché il resto della squadra non l'ha visto o non ha potuto trarne vantaggio. Ma quelle azioni hanno valso la pena del mio viaggio”.

“Sarà solo frustrante perché ora lo guarderanno tutti. Quindi temo che i numeri caleranno un po'. Ma Djirxy è davvero la cosa vera per me. È davvero un giocatore del Manchester City, quel tipo di calcio… qualcuno che fa giocare meglio gli altri giocatori della squadra.”

Mi risulta che il Bayern voglia riacquistare Joshua Zirkzy per 20 milioni.

Filippo Juss

“Capisco che il Bayern voglia riacquistarlo per 20 milioni perché vede che è un grande talento. E poi non vuoi che venga completamente surclassato dal Tottenham”.

“Sai, da tifoso dell'Ajax, se incontro Sven Mislindt (direttore sportivo licenziato, ndr), dico solo una parola: “Jirxee”. Poi dovrà lasciare la coda tra le gambe”.

“Sono molto interessato a vedere cosa farà l'allenatore della nazionale olandese Ronald Koeman. Non puoi andare a Wekhorst o Depay come hai fatto ai Mondiali. Zirksy è fantastico se vuoi portare il calcio moderno. È l'unico a giocare Il Bologna non può più arrivare quarto, quindi i punti interrogativi lo saranno.”

“All'improvviso mi sono ricordato perché uno stadio belga è così bello”

Imparentato: