QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli americani vogliono salvare ad ogni costo l’F-35 abbattuto prima che i cinesi trovino l’aereo da caccia

© US Air Force

Gli Stati Uniti stanno lottando per recuperare un caccia F-35 precipitato nel Mar Cinese Meridionale. A bordo del nuovo velivolo da 103 milioni di euro, c’è molta tecnologia e attrezzature avanzate che gli americani non preferirebbero vedere nelle mani della Cina. Anche se i cinesi cercheranno molto.

Tommy Hoegert

Quando l’F-35 è atterrato su una portaerei della US Navy, le cose sono andate completamente storte lunedì pomeriggio. Sette soldati e sei marines della nave sono rimasti feriti e il pilota ha dovuto usare il sedile eiettabile. L’ultima parata militare statunitense è atterrata nelle acque del Mar Cinese Meridionale. 103 milioni di euro in tecnologia e attrezzature sono scomparsi verso il fondo del mare.

Gli americani ora sperano di salvare il costoso aereo molto presto. Non perché possa ancora servire. Questo perché la tecnologia dell’F-35 è così nuova e unica che di certo non dovrebbe finire in mani straniere. La Cina farà grandi passi avanti nello spazio aereo di difesa se troverà il dispositivo.

Anche i sottomarini sparsi

Questo è il motivo per cui molti sono convinti che la Cina stia effettivamente cercando l’F-35 e abbia persino utilizzato i sottomarini per questo. “Penso che la Cina voglia vedere le parti reali dell’aereo, per capire meglio come è posizionato esattamente e per trovare i suoi punti deboli”, ha detto alla BBC Bryce Barros, analista cinese e responsabile della sicurezza per il progetto Truman.

corsa contro il tempo

Per gli Stati Uniti, la ripresa è una corsa contro il tempo. Unico neo: la nave di soccorso americana salpa a una decina di giorni dal luogo del disastro. Gli americani sperano che la Cina non abbia trovato il dispositivo per allora. I cinesi non hanno molto tempo per cercare. Ad un certo punto, anche la batteria della scatola nera dell’F-35 sarà completamente scarica e sarà quasi impossibile localizzare l’aereo per coloro che non lo conoscono.

Non è la prima volta che la Cina vuole acquisire un dispositivo americano. Ad esempio, i cinesi hanno già il relitto di un elicottero americano precipitato durante l’operazione per uccidere Osama bin Laden. Nel 2007, hacker cinesi hanno effettivamente violato i computer del produttore di aerei da combattimento statunitense Lockheed Martin per ottenere progetti per l’F-35 al fine di sviluppare il proprio caccia stealth. A proposito, gli Stati Uniti hanno dimostrato in passato che faranno molto per mantenere i segreti del loro combattente combattivo estremamente confidenziale riservare. In precedenza, si erano tuffati per quasi 6000 metri in acqua nel Mar delle Filippine per recuperare un aereo.

READ  Il New Command cerca Brian Laundry, un amico da lontano...