QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli studenti combattono la fatica degli esami con i beta-bloccanti

Gli studenti combattono la fatica degli esami con i beta-bloccanti

“Beta-bloccanti?” Il diciannovenne Eric, che è appena salito in bicicletta dopo il test biologico HAVO, sembra indignato. Caffè, sì, lo fanno lui e i suoi compagni di classe del Coornhert Lyceum di Harlem, punto. Di conseguenza, tutti sono “stretti” sulla caffeina l’uno dell’altro per l ‘”ophypet” locale – lo sai questo, lo sai? – prima dell’inizio dell’esame. E sì, aveva sentito parlare del commercio illegale di Ritalin, una droga che aumenta l’attenzione destinata alle persone con ADHD.

Ogni anno, quando iniziano gli esami scolastici, la Stichting Farmaceutische Kengetallen (SFK), che monitora la distribuzione dei medicinali nelle farmacie a livello nazionale, registra un picco sorprendente. In questo caso, è molto probabile che i medici prescrivano il propranololo ai giovani adulti. Questi beta-bloccanti abbassano la pressione sanguigna e il ritmo cardiaco, quindi possono fornire più sollievo e meno stress.

Ogni mese si effettuano dai 1.000 ai 1.500 scambi di propranololo per i 15-21enni, molto meno durante le vacanze estive e 2.100 scambi a maggio. Ad eccezione dell’anno di Corona 2020, secondo i numeri che hai richiesto Consiglio norvegese per i rifugiati. Gli esami centrali sono stati poi annullati a causa del rischio di infezione e il propranololo è stato somministrato solo 700 volte a maggio. Successivamente, i numeri sono saliti di nuovo quasi ai livelli pre-coronavirus.

Maggio 2021: 1.700 esenzioni.

Maggio 2022: 1.800 esenzioni. I dati per il 2023 non sono ancora disponibili.

Per più di 176.000 studenti d’esame, il numero di indennità è ancora limitato – 1%. E quanto male potrebbe effettivamente fare un farmaco del genere ai giovani?

panico da palcoscenico

Non molto, dice un portavoce del Dutch College of General Practitioners (NHG). Indica le linee guida terapeutiche del NHG, in cui si afferma che il propranololo può essere assunto incidentalmente “in caso di libertà vigilata o paura del palcoscenico”. Da 10 a 40 mg, da 0,5 a 2 ore “prima della prestazione”. Il farmaco ha dimostrato di essere efficace negli “stati di ansia a breve termine”. Tuttavia, il paziente dovrebbe provare il farmaco in anticipo a causa di possibili effetti collaterali, come problemi di sonno, affaticamento, mancanza di respiro o mani e piedi freddi.

READ  Ricercatori LUMC: frequenti intossicazioni alimentari possono portare al cancro al colon

Ferdinand van der Du, un medico generico di Rotterdam, prescrive principalmente beta-bloccanti nel suo studio ai pazienti con paura del palcoscenico. E lui stesso – involontariamente – a volte ne ha beneficiato. Anni prima, Van der Does lo aveva preso lui stesso per un battito cardiaco irregolare e poi ne aveva sperimentato gli effetti collaterali: “Improvvisamente si è scoperto che non avevo più paura di esibirmi con il clarinetto, e lo stress di parlare alle conferenze, che avevo sempre trovato scoraggiante, era anche improvvisamente andato.”

Se interrogato su questo, anche un paziente più giovane con ansia da esame sarebbe tentato di prescrivere il propranololo. “Posso immaginare che alcuni candidati agli esami potrebbero davvero soffrire di un attacco di panico o di un blackout e una terapia come questa aiuta in questo.” Questi beta-bloccanti hanno un effetto a breve termine, non creano dipendenza e sono generalmente ben tollerati, anche dai giovani adulti.

Commercio su Internet

Un’altra sostanza che i giovani usano per non soccombere alle pressioni della prestazione è: il Ritalin. van der fa: “E questa è una questione completamente diversa”.

Di fronte al Coornhert Lyceum, una donna di 18 anni indica “preferibilmente senza nome” la sua borsa a tracolla nera. “Adesso ce l’ho con me.” Non è che il Ritalin l’abbia aiutata molto oggi, l’esame di biologia non le è andato bene. Ma ti mette in una bella ‘iperfocus’.

Il diciottenne è stato descritto come affetto da ADHD. Tuttavia, usa il Ritalin solo durante la settimana del test, “allora l’effetto è ancora maggiore”. Ma ha anche amici che li comprano e li usano durante le settimane di test senza avere l’ADHD, e questo porta davvero a problemi. “Vedo alcune ragazze pensare: tesoro, non posso più vivere senza di lui.”

READ  Dopo i video sui social: nessun vaccino Corona ti fa...

Secondo una ricerca del 2021, circa il 4% dei giovani studenti usa i farmaci per l’ADHD in modo inappropriato. E Julianne Dombeyer, ricercatrice presso Trimbos, il Knowledge Institute for Mental Health, è preoccupata per loro. “Se hai l’ADHD, il Ritalin ti calma, altrimenti è un toccasana. Il tuo cuore batte più velocemente, ti concentri di più e diventi vigile. Ma per questo, il tuo corpo deve lavorare sodo e questo è un rischio per le persone con problemi di salute.” Sconosciuto. Puoi anche diventarne dipendente, avere palpitazioni cardiache e avere problemi a dormire.”

C’era anche un commercio di Ritalin via Internet e di diagnosi di ADHD. Anche se la ricerca di Trimbos dimostra che la maggior parte degli studenti riceve i farmaci da persone che conoscono, afferma Dopmeijer. Non è noto se il suo utilizzo sia aumentato o diminuito negli ultimi anni.

Leggi anche: Dopo l’abolizione del sistema delle indulgenze, gli studenti non avevano spazio per il fallimento. “C’è molta pressione su di loro”.

Tuttavia, la ricerca internazionale ha dimostrato l’anno scorso La percentuale di giovani olandesi che soffrono di stress scolastico è aumentata dal 16 al 45% tra il 2001 e il 2021. Alcuni di loro possono rivolgersi al Ritalin per continuare a esibirsi. Dopmeijer: “Questi giovani vogliono stare al passo con il ritmo veloce della società, mentre i loro corpi in realtà dicono: rilassati”.

In questi giorni, il diciannovenne Eric, del Coornhert Lyceum, si attacca a una tazza di caffè sul divano al mattino. Ascolta un po’ di musica. Jazz. tappi per le orecchie dentro. Non impari molto. “Mettiti comodo, funziona meglio per me. Resta calmo e rilassato. “

READ  Già in India stanno emergendo migliaia di casi di funghi mortali ...