QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il dietista Michael Sells spiega come puoi preparare tu stesso una pizza sana

1. La pizza surgelata è più salutare della pizza fatta in casa?

“No, la pizza surgelata non è necessariamente più malsana della pizza fatta in casa. C’è una vasta scelta di pizze surgelate, motivo per cui dovresti sempre controllare l’etichetta per i loro valori nutrizionali. Alcuni pezzi hanno solo 500 calorie, mentre altre pizze con salame contengono solo circa 500 calorie.” Oltre 1000 calorie Suggerimento: fai attenzione ai condimenti Se fai la pizza in cucina, puoi farla così nozze È in buona salute. Ad esempio, scegli melanzane arrostite o peperoni dolci arrostiti come aggiunta. ”

Leggi anche. In questo modo puoi votare per la migliore pizza del Limburgo

2. L’impasto del supermercato (malsano) è lo stesso dell’impasto fatto in casa?

“Se fai l’impasto da solo, puoi scegliere un tipo più sano. L’impasto della pizza surgelata è spesso fatto con farina bianca raffinata. Ha meno fibre e ti senti pieno dopo aver mangiato una pizza del genere. D’altra parte, la farina integrale è più sana. “Fa anche bene ai batteri intestinali e al colesterolo. Se prepari tu stesso l’impasto della pizza, è meglio scegliere la farina integrale”.

© BELGAIMAGE

3. Una base vegetale è più sana di una normale base già pronta al supermercato? E se lo fai da solo, è meglio dell’impasto semplice fatto in casa?

“Una base vegetariana (fatta in casa) è decisamente più salutare di una normale base per pizza (fatta in casa). Non solo perché le verdure contengono molti buoni nutrienti, ma anche perché consumi farina bianca meno raffinata. Ad esempio, puoi fare una base I broccoli da soli (puoi leggere la ricetta di Michael qui sotto, editore), ma puoi anche aggiungere la purea di zucca o il concentrato di pomodoro alla farina integrale. Sarà sempre più salutare della farina bianca raffinata”.

4. Altri consigli per rendere la pizza più sana?

“Usa la ricotta al posto della tradizionale mozzarella, ha molto meno grasso. Sii creativo anche con condimenti e condimenti. Scegline uno croccante Condire i peperoni arrostiti o le melanzane arrostite al posto del salame. Inoltre, non dimenticare il tuo armadietto delle spezie, molte persone non conoscono le erbe interessanti che si trovano nelle loro case. Ad esempio, spargere semi di cumino sulla pizza, è davvero un valore aggiunto”.

Il dietista Michael vende:

Il dietista Michael Sells: “La pizza appartiene alla lista dei cibi di puro comfort”. © Lunga bella vita

Ecco come si prepara la pizza al cavolfiore come Michaël Sels

“La pizza appartiene alla lista dei cibi di puro comfort. In questa ricetta ha un condimento classico, ma è anche facile usare la pizza avanzata dal frigorifero. Formaggio avanzato, verdure, pollo… puoi usarli tutti. Tranne che per quel pezzo di ananas, perché è così che fai incazzare ogni italiano.” ‘”, strizza l’occhio il nutrizionista Michael Sells.

Pizza Margherita Di Cavolfiore Per 4 Persone

45 minuti per la preparazione e 10 minuti per la cottura

ingredienti

• 1 cavolfiore piccolo

• 200 g di farina integrale

• 2 uova

• 1 cucchiaino di timo

• 50 g di formaggio grattugiato

• 1 pallina di mozzarella

• 5 cucchiai di salsa di pomodoro

• una manciata di crescione

• pepe e sale

• olio d’oliva

(Leggi di più sotto la foto)

© Lunga bella vita

È così che inizi

• Preriscaldare il forno a 240°C.

• Grattugiare il cavolfiore in piccoli grani delle dimensioni di un cous cous. Scaldare l’olio in una padella e friggere il cavolfiore a fuoco vivo per 4 minuti.

• In una ciotola capiente, portare un impasto di farina integrale, 2 cucchiai di olio d’oliva, uova e formaggio grattugiato. Aggiungere il cavolfiore, condire con sale e pepe e mescolare fino a che liscio.

• Con questo impasto si possono fare 2 pizze. Mettere metà dell’impasto su una teglia e stenderlo in cerchio. Cuocere in forno per 15 minuti.

• Sfornare la base della pizza, ricoprire con la salsa di pomodoro e la mozzarella e infornare per altri 10 minuti.

• Servire la pizza con sopra una manciata di rucola.

READ  Sanquin: tre quarti dei donatori di sangue hanno anticorpi contro il coronavirus