QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il regolatore britannico apre un’indagine sull’acquisizione di Activision da parte di Microsoft Attualmente

L’Autorità britannica per la concorrenza e i mercati (CMA), il controllo della concorrenza e dei mercati (CMA) del Regno Unito, ha avviato un’indagine sull’acquisizione da parte di Microsoft dello sviluppatore di giochi Activision Blizzard, riporta… supervisore Mercoledì.

Microsoft fatto Ha annunciato all’inizio di quest’anno che avrebbe acquisito lo sviluppatore di giochi Activision Blizzard per $ 68,7 miliardi (circa € 67,5 miliardi), l’acquisizione più costosa nell’industria dei giochi fino ad oggi.

Lo sviluppatore del gioco è noto per giochi come Call of Duty, Warcraft, Diablo, Overwatch, Crash Bandicoot e Tony Hawk† Acquisizione non ancora completata. Potrebbe volerci fino a giugno 2023.

La Capital Markets Authority ha annunciato che indagherà se l’acquisizione ostacolerà la concorrenza nel mercato dei giochi. L’organismo di vigilanza deciderà entro il 1° settembre se concedere una seconda fase più completa dell’indagine.

Il regolatore britannico non è l’unico ad avviare un’indagine sull’acquisizione. La Federal Trade Commission (FTC) degli Stati Uniti ha annunciato che farà lo stesso a febbraio.

L’indagine FTC si concentra sulle offerte di giochi di Activision Blizzard insieme alle console di Microsoft. I ricercatori esamineranno anche se l’acquisizione potrebbe danneggiare i concorrenti di Microsoft limitando il loro accesso ai più grandi giochi dell’azienda.

READ  Xiaomi 12 ha incontrato un display AMOLED da 6,2 pollici