QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il virus tropicale della dengue si sta diffondendo sempre più nell’Europa meridionale: è pericoloso?

Il virus tropicale della dengue si sta diffondendo sempre più nell’Europa meridionale: è pericoloso?

Foto: Polizia nazionale afgana

I viaggiatori

Il virus può arrivare qui anche dai viaggiatori. Alcuni si infettano senza che nessuno se ne accorga, tornano a casa e vengono morsi da una zanzara “naturale”, che poi diffonde ulteriormente il virus. Ma secondo Koopmans finora ciò ha causato solo piccoli focolai. “Perché in Europa le condizioni non sono ancora ideali per le zanzare.”

“I sintomi possono variare”, afferma Koopmans. “La maggior parte delle persone non se ne accorge molto. Coloro che sviluppano disturbi soffrono principalmente di febbre ed eruzioni cutanee, ad esempio bolle rosse sulle braccia e sul petto, oppure possono sviluppare dolori articolari. I sintomi possono peggiorare se la persona si infetta per seconda o terza volta”, sottolinea. Koopmans: “Ma non devi infettarti per ogni puntura di zanzara.”

Necessario per il viaggio

Sarah Lescher, 21 anni, ha contratto il virus in Costa Rica. Ha contratto il virus tramite una puntura di zanzara. Ho detto a Linda che al mattino non c’era niente che non andava. Ma dopo aver nuotato in piscina, non si sentiva bene. Un’ora dopo, le venne la febbre alta.

In vacanza nel sud-est asiatico? Sii consapevole del pericoloso virus della dengueLeggi anche

Le è stato fatto un prelievo di sangue all’ospedale locale e le sono stati spiegati i sintomi. IL Gente del posto Si presume già che si tratti del virus della dengue. Non appena torna nei Paesi Bassi, si reca immediatamente in ospedale, Dove seguirà il risultato finale. “Era la febbre dengue, mi sentivo così male che riuscivo a malapena a mangiare e ho finito per perdere peso.”

READ  una bambina di 8 anni morta in ambulatorio; contrarrebbe la febbre dengue

Dimensioni

Alla fine, per Sarah, tutto andava bene. Ma è importante adottare le misure necessarie nelle zone in cui le zanzare sono comuni. Ad esempio, indossare abiti a maniche lunghe, appendere una zanzariera attorno al letto e utilizzare repellenti per zanzare come DEET e prodotti contenenti dietil toluamide. Ciò riduce il rischio di morsi e quindi di infezioni.

Dovremmo ora preoccuparci anche nei Paesi Bassi? “Non a breve termine”, afferma Koopmans. “In definitiva, soprattutto i viaggiatori devono ancora tenerne conto. Ma con il riscaldamento del pianeta, le aree in Europa stanno diventando sempre più adatte a questo tipo di infezioni.”

La miniatura è stata forata da una zanzara?  Ecco perché (e cosa puoi fare al riguardo)Pungito dalle zanzare? Ecco perché (e cosa puoi fare al riguardo)Leggi anche