QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

In vacanza? Questi sono i costi di un test corona in Germania, Francia, Italia e Spagna (devi essere qui per testare un certificato corona valido)

Molti vacanzieri olandesi dovranno sottoporsi a test corona all’estero quest’estate, e ora il governo chiederà la prova della corona dall’8 agosto a chiunque torni con consigli di viaggio gialli dal paese dell’UE. Una panoramica di ciò che costituisce un test per la spesa del governo 19 in quattro popolari paesi di vacanza.

Il test di ritorno nei Paesi Bassi è un massimo di 48 ore di test PCR o un massimo di 24 ore di test dell’antigene. Gli individui che sono stati completamente vaccinati o si sono ripresi dal coronavirus possono dimostrarlo con l’uso di coronac. Gli altri passeggeri devono essere registrati nel paese di soggiorno prima del ritorno. Questo sarà molto probabilmente a tue spese.

Francia

Dal 7 luglio, la Francia ha permesso ai turisti di pagare per un test della corona in uno dei checkpoint finanziati dal governo. Fino ad allora, sia la PCR che il test dell’antigene sono gratuiti per i vacanzieri dall’estero. Il governo francese afferma che un test PCR costerà 49 euro e un test antigenico veloce 29 euro. Può essere testato presso GPS e farmacie.

I francesi erano in grado di recuperare i costi attraverso la loro assicurazione, e per gli olandesi di solito non si trattava di processi senza reclami o ragioni mediche. Gli adulti che desiderano visitare un grande evento o un’istituzione culturale in Francia devono fornire una tessera sanitaria. Secondo l’ANWB, gli olandesi possono utilizzare l’app coronac per questo.

Germania

In Germania, le persone possono sottoporsi al test corona negli aeroporti, nelle stazioni ferroviarie, nelle farmacie e nei funzionari sanitari. Il test PCR è gratuito per coloro che hanno reclami da corona o gruppi a rischio. Test totalmente a tue spese per tornare nel tuo paese d’origine. I prezzi di prova variano. Ad esempio, un test PCR all’aeroporto di Monaco costa 128 euro, mentre le persone possono spendere 75 euro a un checkpoint in città per lo stesso test.

Italia

Può essere testato in Italia presso aeroporti o laboratori commerciali. I test dell’antigene possono anche essere prelevati da molti medici di base e farmacie. Anche qui i prezzi per il test PCR vanno da 50 a 125 euro e oltre. Il prezzo minimo per un test rapido è solitamente di 40 euro. A proposito, dal 6 agosto in Italia è obbligatorio avere in tasca un Corona Pass se si vuole stare dentro, ad esempio, un ristorante, un bar o un museo. Anche qui l’uso del coronac dovrebbe fornire una soluzione per gli olandesi.

Spagna

I turisti in Spagna possono anche effettuare il check-in negli aeroporti, nelle cliniche private, nei laboratori aziendali e nelle farmacie e dai dentisti in alcune regioni. Il costo di un test PCR può variare da 85 ad almeno 135 euro. Un test dell’antigene è economico e costa circa 40 euro. L’attuale consiglio di viaggio della Spagna è giallo. Quindi gli olandesi di ritorno devono mostrare un certificato di vaccinazione, un risultato negativo del test o una prova di guarigione dalla corona.

Puoi seguire questi argomenti

READ  L'Italia rilassa le operazioni corona e vaccina le persone over 60 con estrogeni all'estero