QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Inondazioni storiche” nell’Australia occidentale | All’estero

Lo stato australiano dell’Australia occidentale sta vivendo “l’inondazione più mortale della sua storia”. A questo, ha detto il ministro regionale responsabile dei servizi di emergenza, Stephen Dawson, secondo l’agenzia di stampa Reuters. Più di 200 persone sono già state evacuate.

L’inondazione nel Kimberley, una regione scarsamente popolata dell’Australia occidentale delle dimensioni dello stato americano della California, è stata il risultato di forti piogge dalla scorsa settimana da Eli, l’ex ciclone. “L’acqua è ovunque”, ha detto Dawson.

La città di Fitzroy Crossing, che ospita circa 1.300 persone, è tra le più colpite. Il cibo viene consegnato alla popolazione colpita per via aerea.

Il primo ministro australiano Anthony Albanese, che ha visitato la regione lunedì, ha promesso rapidi aiuti finanziari. “Sappiamo che il conto sarà enorme e il mio governo, in collaborazione con il governo dell’Australia occidentale, si impegna a fornire tutta l’assistenza possibile”.

Dal fine settimana Ellie si sta gradualmente dirigendo verso il Queensland, nell’est del Paese. I meteorologi avvertono anche che lì sono previste forti piogge. A Victoria, con la capitale Melbourne, minaccia di nuovo un’ondata di caldo, con temperature che raggiungono i 40 gradi, secondo 9News.

La tempesta arriva dopo due anni di inondazioni nell’est del Paese a causa del fenomeno meteorologico La Niña. L’Australia sta soffrendo molto per il cambiamento climatico, che sta causando anche gravi incendi boschivi.

© tramite Reuters

Agenzia Nazionale dei Porti / Agenzia per la Protezione dell'Ambiente

© ANP/EPA

Agenzia Nazionale dei Porti / Agenzia per la Protezione dell'Ambiente

© ANP/EPA

Agenzia Nazionale dei Porti / Agenzia per la Protezione dell'Ambiente

© ANP/EPA

Agenzia Nazionale dei Porti / Agenzia per la Protezione dell'Ambiente

© ANP/EPA

Agenzia Nazionale dei Porti / Agenzia per la Protezione dell'Ambiente

© ANP/EPA

READ  L'Italia diventa quasi completamente verde sulla mappa con le destinazioni di viaggio, solo l'Olanda è ancora completamente rossa | Per viaggiare