QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La menopausa sta gradualmente ottenendo l’attenzione che merita

Sebbene la menopausa faccia parte della vita di ogni donna, c’è ancora un chiaro tabù che la circonda fino ad oggi. Gli attori innovativi dell’industria farmaceutica che stanno cercando di cambiare questa situazione stanno ottenendo sempre più consensi. Di conseguenza, la qualità della vita di molte donne è notevolmente aumentata.

Le ragazze che hanno le mestruazioni per la prima volta o iniziano la contraccezione hanno generalmente l’opportunità di parlarne. Questi eventi sono considerati una pietra miliare importante nella loro vita. Questo non si applica alla menopausa. In pratica si parla poco di questo. ma L’interruzione delle mestruazioni ha un impatto significativo sulla vita di una donna. Ad esempio, almeno il 77% delle donne ha indicato che la loro qualità di vita ne risente negativamente1. Inoltre, il periodo postmenopausale richiede in media un terzo della vita di una donna. Chiunque affermi che questa è una nota in calce alla vita sta chiaramente travisando la verità.

Il fatto che ci sia ancora un tabù che circonda questo è in parte dovuto al fatto che le donne generalmente hanno meno probabilità di condividere le loro preoccupazioni con coloro che le circondano. Inoltre, alcuni metodi di trattamento per le donne in menopausa soffrono di una percezione negativa. Ciò è dovuto principalmente a uno studio su larga scala di Iniziativa per la salute delle donne (WHI) pubblicato all’inizio degli anni ’90, che indicava che i trattamenti ormonali avrebbero aumentato il rischio di cancro al seno. Nel frattempo, diversi studi recenti hanno dimostrato che questo presunto aumento del rischio è ingiustificato. Oggi ci sono prove scientifiche che la mancanza di terapia ormonale aumenta il rischio di sviluppare determinate condizioni come: Malattia cardiovascolare e osteoporosi.

READ  Le persone nel GP di Groningen sono state vaccinate a casa

Tuttavia, a causa dell’ampia copertura mediatica che questo studio ha ricevuto all’epoca, unita alla mancanza di un quadro aggiuntivo, l’influenza di questo studio persiste fino ad oggi. Ad esempio, ci sono ancora paesi in cui non vengono prescritti trattamenti ormonali per le donne in postmenopausa. Tuttavia, c’è una chiara tendenza e il trattamento delle donne in postmenopausa sta diventando sempre più comune. Anche questo è necessario, perché anche se le donne non producono più estrogeni dopo la menopausa, ne hanno bisogno per funzionare in modo ottimale.

In definitiva, ciò che vogliamo ottenere è che le donne si assumano la responsabilità del loro potenziale trattamento.

“Puoi effettivamente confrontare tale trattamento con la somministrazione di insulina a persone con diabete”, afferma Anne-Sophie Lesceu, responsabile dell’azienda farmaceutica. TheramaxUn’azienda che gioca un ruolo importante in questo sviluppo. Questo player farmaceutico offre trattamenti in quattro aree: contraccezione, fertilità, osteoporosi e menopausa. Quest’ultima parte sta ricevendo un’attenzione crescente. “Abbiamo una vasta gamma di prodotti per la menopausa, dai cerotti ormonali ai trattamenti ormonali e non ormonali. Siamo un attore relativamente piccolo, ma stiamo ancora cercando di avere un impatto con i nostri prodotti innovativi”.

I numeri che Theramex può fornire dimostrano che questo approccio funziona. L’azienda, nata come entità indipendente solo quattro anni fa, oggi opera già in più di 80 paesi. “Siamo già stati in grado di aiutare più di sei milioni di donne”, afferma Licio con orgoglio. “Amplificando la nostra gamma e lanciando nuovi trattamenti ogni anno, speriamo di aumentare ulteriormente quel numero. Il fatto che siamo giocatori più piccoli gioca a nostro favore qui. Perché ti consente di cambiare rapidamente quando si presentano opportunità. “

READ  Vivere con l'epilessia: "È difficile, ma puoi comunque goderti la vita"

E c’è di più: l’azienda vuole sfruttare questa crescita per aumentare la consapevolezza sociale al riguardo. Con questo obiettivo in mente, Theramex sta lanciando una campagna di sensibilizzazione con la Belgian Menopause Society (BMS) sull’impatto della menopausa sulla vita delle donne. “Quello che vogliamo ottenere alla fine è che le donne stesse Proprietà possibile trattamento e possono scegliere autonomamente quale opzione desiderano. Crediamo fermamente in questo”, conclude Lesky.

  1. Depypere, Hermann et al. Affrontare i sintomi della menopausa: un sondaggio online sulle donne belghe in postmenopausa. Maturitas 90 (2016): 24-30