QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La stampa inglese sul libro del principe Harry: ‘Solo il pubblico può rivelare così tanto’

Il libro di memorie del principe Harry della Gran Bretagna è diventato il libro di saggistica più venduto nel Regno Unito di tutti i tempi dopo essere stato ufficialmente messo in vendita nelle librerie britanniche martedì. “Per quanto ne sappiamo, gli unici libri che hanno venduto di più il primo giorno sono stati quelli con protagonista l’altro Harry (Potter)”, ha detto l’amministratore delegato di Penguin Random House. Il contenuto del libro è trapelato la scorsa settimana perché le librerie spagnole lo hanno lasciato andare allo sportello troppo presto. Ora che la pubblicazione ufficiale è alle nostre spalle, anche i media britannici e americani si sono fatti un’opinione Memorizza Dal principe Harry. E non differisce molto.

Leggi anche. “Ha venduto la sua matrigna e l’ha gettata sotto l’autobus”: perché Harry ha improvvisamente definito Camilla “cattiva e pericolosa”

Tabloid britannico L’indipendente In un editoriale si concentra principalmente sul fatto che il Principe ha visto la sua “missione di cambiare il panorama mediatico del Regno Unito” come il “lavoro della sua vita”. Scrive “ma non ha spiegato esattamente cosa intendeva”. L’indipendente. Descrivono come Harry e Meghan abbiano già avviato diverse azioni legali contro i tabloid, ma “vai in tribunale come prima risorsa piuttosto che come ultima risorsa se senti storie sfavorevoli o ingiuste su di te. È una questione completamente diversa riformare o regolamentare un intero È anche discutibile se i valori democratici comuni e i diritti di libertà di parola che li stanno alla base saranno migliorati dall’intervento di un principe della California arrabbiato “.

(Leggi di più sotto l’immagine)

© tramite Reuters

Ventilatore di Alexandra Jacobs New York Times Scrive di sorprendente ironia in tutta la storia. “Nel netto rifiuto della fama e della regalità del principe con tutte le sue punitive invasioni della sua privacy, è reso più famoso, se non più regale, scambiando la sua vicinanza al trono con il primo posto sui cuscini per Oprah e Anderson Cooper”, ha detto. scrive. Poi continua: “Con Harry e Megan, la nebbiosa serie Netflix che precede questo libro, lui e la duchessa potrebbero essere sovraesposti al momento. (Forse questo fa parte del grande piano, per spaventare i curiosi attraverso la loro noia).

Leggi anche. Il principe Harry ha nascosto queste rivelazioni fino al lancio effettivo del suo libro

La sua collega Sarah Lyall conferma quest’ultimo nella sua recensione del libro. “Anche negli Stati Uniti, che hanno un debole per i reali in esilio e generalmente hanno una tolleranza maggiore della Gran Bretagna per i racconti di redenzione sul superamento di traumi e disfunzioni familiari, c’è la sensazione che il pubblico possa ricevere solo così tante rivelazioni”. Secondo lei, il fatto che i talk show americani stiano ora facendo degli schizzi sui passaggi del libro non è un buon segno.

(Leggi di più sotto l’immagine)

©AP

Ma questa potrebbe non essere ancora la fine. Marina Hyde, editorialista di Guardiano, scrive che questa potrebbe essere solo la prima parte della storia di Harry e Meghan. “Finirà mai tutto questo? È difficile da dire.”

Leggi anche. “Ora ha superato il limite”: cosa c’è nella mente del principe Harry?

Scrive anche che Harry e il suo ghostwriter hanno inventato per lui un nuovo tipo di diario. In un minuto hai letto dell’infanzia triste e terribile che ha avuto il principe. Poco dopo, il pene del principe si è quasi congelato durante un viaggio al Polo Nord. Ma Hyde pone anche un’altra domanda importante: “La grande domanda senza risposta dopo quest’ultima ondata di rivelazioni è: cosa dice di noi? Cosa dice della Gran Bretagna che questo gruppo distrutto e condannato è la nostra prima famiglia?”, chiede. “Ha dato al Regno Unito un altro modo la scorsa settimana per sembrare pazzo, strano e caotico sulla scena mondiale”.

Leggi anche. Quanto guadagnano Meghan e Harry con i loro contratti di libri e TV? (sgg)

READ  L'edificio DPG Media è stato evacuato da tempo e la minaccia arriverà dall'angolo più a destra