QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le bambole ballano dopo che Scilla cade prima su Stroykens e poi accidentalmente Dibast: ‘Felice di rivedere Paul Ocon’ | Jupiler Pro League

“Questa settimana sono cresciuto di cinque anni, per così dire. Karl Hofkins ha scherzato dopo la battaglia di prestigio che l’Anderlecht ha vinto 0-1 ad Anderlecht per tentare due volte nei quarti di finale, il che non è ovvio. Blu e Nero hanno assistito al Rosso due volte: l’altra all’82’ in campo Wanda Metropolitano, Sela al quarto minuto dei cinque minuti di recupero a Lotto Park, ma in realtà ce n’erano parecchie, dopo che c’era stato un vero trambusto per il contrasto sbagliato di Silla su Stroykens. E quando il difensore ivoriano ha voluto mostrare all’arbitro Wesser che il suo intervento era corretto, ha accidentalmente eliminato Zeno Debast. le immagini sottostanti. (Leggi di più sotto le foto)

Si sono dati tutti i guai del mondo al Club per indurre Sila a calmarsi. All’inizio Southe e Matta si sono presi cura di lui, dopodiché anche Hofkins si è preso cura di lui. Nel frattempo, c’è stato un trambusto in più a bordo campo quando Paul Okun ha litigato con qualcuno dell’Anderlecht in panchina. O perché la battaglia di prestigio tra l’Anderlecht e il club è ancora viva, nonostante il club abbia già guadagnato nove punti. Hoefkens potrebbe ridere dopo. “Sono felice di vedere Paul lavorare in questo modo”, ha osservato, riferendosi al carattere morbido del suo vice allenatore australiano. Ha anche elogiato l’Anderlecht. “Il modo in cui hanno giocato qui è encomiabile. La loro intensità era giusta. Puoi dirlo anche tu”.

Scilla probabilmente aspetterà una settimana per un commento, anche se Hans Vanaken chiede clemenza. “È normale che un giovane così (Sella 19, editore) commetta errori a volte. C’è molto da fare in questa stagione e la pressione è grande. Non dovremmo nemmeno puntare il dito contro di lui ora. Imparerà da questo.”

READ  La Roma gioca col fuoco ma non si scotta le dita sull'Ajax | UEFA European League 2020/2021