QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’economia del Regno Unito sarà quella in più rapida crescita in Europa nei prossimi 15 anni

I rapporti suggeriscono che il Regno Unito sarà la grande economia europea con le migliori performance nei prossimi quindici anni Notizie Bloomberg. L’economia del paese sta crescendo più velocemente delle quattro maggiori economie dell’Eurozona: Germania, Francia, Italia e Spagna. Lo afferma una società di consulenza britannica leader nelle nuove previsioni a lungo termine.

L’economia del Regno Unito crescerà tra l’1,6 e l’1,8% annuo fino al 2038. Centro di ricerche economiche e aziendali (CEBR) è stato calcolato. Ciò significa che i britannici potranno finalmente scrollarsi di dosso la stasi economica causata dalla Brexit, dalla pandemia di coronavirus e dall’inflazione alle stelle.

L’economia britannica ha faticato a migliorare la propria produttività dopo la crisi finanziaria. Negli ultimi anni il paese ha sofferto di una grave carenza di manodopera. Ciò ha portato, ad esempio, la banca centrale britannica ad essere pessimista nelle sue ultime valutazioni sulle prospettive di crescita per i prossimi anni. Ma secondo il CEBR, se guardiamo un po’ più a lungo, il quadro è più positivo.

Secondo i ricercatori, è probabile che l’impatto della Brexit sia sopravvalutato

Secondo l’economista della CEBR Pushpin Singh, i fondamentali dell’economia britannica sono ancora solidi. “La continua posizione di Londra come centro di servizi finanziari e di consulenza, combinata con la forza più ampia del settore dei servizi, stimolerà la crescita nel Regno Unito”, afferma. Singh ritiene che l’impatto economico dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea sia spesso sopravvalutato e spesso poco studiato.

Secondo i ricercatori del CEBR, la Francia ha carte meno buone rispetto al Regno Unito a causa del suo settore pubblico più ampio e delle aliquote fiscali più elevate. Il divario con la Germania si sta riducendo poiché i nostri vicini orientali sperimentano un rallentamento della produzione industriale. Ma nel 2038 l’economia tedesca sarà leggermente più grande di quella britannica, come si può vedere nella panoramica delle maggiori economie mondiali riportata di seguito.

Fonte: Bloomberg

Fonte: Bloomberg

Secondo il CEBR, entro il 2037 gli Stati Uniti saranno superati dalla Cina come l’economia più grande del mondo. Ciò significa che il PIL cinese quasi raddoppierà rispetto a quello attuale.

READ  La Spagna uccide l'Italia in una serie incredibile di finali di Nations League

Il terzo posto dovrebbe essere occupato da un'altra economia emergente: l'India. È probabile che l’Italia uscirà dalle prime 10 economie del mondo entro il 2038. La Corea del Sud prenderà quel posto.

I ricercatori affermano inoltre che si prevede che l’economia globale raddoppierà le sue dimensioni man mano che molti paesi più poveri raggiungeranno quelli più ricchi.

Leggi anche: Sedie musicali nel governo britannico: l’ex primo ministro David Cameron, che ha lanciato la Brexit, torna come ministro degli Esteri