QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’influenza suina è pericolosa per l’uomo?

L’influenza suina è pericolosa per l’uomo?









In questo articolo

L’influenza suina è pericolosa per l’uomo?




file





L’influenza suina è una malattia infettiva dei suini causata dal virus dell’influenza. Il virus H1N2 è uno dei principali sottotipi del virus dell’influenza suina. A volte le persone vengono infettate anche dal virus dell’influenza suina H1N2. Ciò di solito si verifica dopo l’esposizione diretta o indiretta a maiali o ambienti contaminati. Dal 2005 sono stati segnalati circa cinquanta casi di trasmissione di H1N2 all’uomo. La maggior parte di queste infezioni ha causato sintomi lievi, ma alcuni casi si sono rivelati gravi.





Cos’è l’influenza suina?





© Getty Images

L’influenza suina è causata dal virus influenzale di tipo A. Esistono diversi tipi di virus influenzali che possono causare l’influenza suina. H1N1, H1N2 e H3N2 sono i principali sottotipi di virus dell’influenza suina A riscontrati nei suini.

Nei Paesi Bassi si verificano regolarmente epidemie di influenza suina tra i maiali. Alcuni virus influenzali possono essere trasmessi dai maiali all’uomo, sebbene ciò non sia comune. Questo di solito si osserva solo nelle persone che entrano spesso in contatto con i maiali.











Leggi anche: Influenza suina: cosa dovresti assolutamente sapere sull’influenza messicana






Sintomi dell’influenza suina nell’uomo





L’infezione da virus dell’influenza suina si manifesta sotto forma di sintomi simil-influenzali, come:

  • Febbre
  • Freddo
  • tosse
  • Mal di gola
  • mal di testa
  • Sforzo muscolare
  • esaurimento
I disturbi sono generalmente lievi e scompaiono da soli dopo una o due settimane. Per le persone con patologie preesistenti, il virus può essere più pericoloso, proprio come con l’influenza stagionale.

READ  Sciensano indaga su casi sospetti di epatite in bambini fino a sette mesi di età

Leggi anche: Quanto è pericolosa l’influenza?






Come si prende l’influenza suina?





Le persone non vengono spesso infettate dal virus dell’influenza suina. Negli ultimi 20 anni, alcuni casi di questo virus sono emersi per caso. Queste sono le persone che spesso hanno a che fare con i maiali.

È possibile ridurre il rischio di contaminazione adottando misure igieniche, come lavarsi le mani dopo il contatto con i suini e non mangiare vicino ai suini. Il virus è presente solo nel tratto respiratorio del maiale, non nella carne di maiale. Quindi non puoi contrarre il virus mangiando carne di maiale. I maiali infettati dall’influenza suina non vengono uccisi.

Leggi anche: Cosa è meglio disinfettarsi le mani: sapone o gel antisettico?






L’influenza suina è pericolosa?





Può verificarsi la trasmissione da uomo a uomo, ma è molto rara. “Tuttavia, i casi di influenza suina negli esseri umani vengono sempre indagati, perché in casi molto rari può emergere un nuovo virus influenzale che può far ammalare le persone”, ha scritto sul suo sito web l’Istituto nazionale olandese per la sanità pubblica e l’ambiente.

Ciò è accaduto, ad esempio, nel 2009, probabilmente in Sud America. Ha causato una pandemia con il virus dell’influenza A(H1N1)pdm09, spesso chiamato influenza messicana. L’influenza suina ha causato morti anche in Belgio. I virus dell’influenza suina comparsi tra le persone nella nostra regione negli ultimi anni non sono correlati a questo virus.

Leggi anche: Influenza messicana (influenza suina): domande più frequenti

READ  Protezione contro il rotavirus fornita ai bambini dal Centro giovanile e familiare dell'Aia









fonti:
























Ultimo aggiornamento: novembre 2023


















Articoli sulla salute nella tua casella di posta? Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un e-book gratuito di ricette salutari per la colazione.