QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’intelligenza artificiale sostituirà i medici |  Radio di notizie BNR

L’intelligenza artificiale sostituirà i medici | Radio di notizie BNR

A proposito dell'episodio

L’intelligenza artificiale può davvero sostituire i medici? Il professor Geert Litjens dice di sì! In questo episodio di BNR Beter scoprirai cosa è già possibile fare e dove è diretta l'intelligenza artificiale nel settore sanitario.

L’intelligenza artificiale può svolgere tutti i tipi di compiti sanitari. Almeno questo è quello che ha affermato. Ma in realtà, le applicazioni dell’intelligenza artificiale sono principalmente destinate ai radiologi, e anche questi non sono migliori dei radiologi in carne ed ossa.

Raggi X

Inizialmente un radiologo può valutare tutte le immagini, mentre le attuali applicazioni di intelligenza artificiale sono adatte solo per un tipo di valutazione. Ad esempio, valutare l’età ossea dei bambini con un disturbo dello sviluppo. Ma sì, i radiologi ricevono tali valutazioni sporadicamente. Mentre rivedono una media di 100 immagini al giorno.

Inoltre i radiologi possono fare qualcosa che l’intelligenza artificiale non può ancora fare: ragionare. Ad esempio, l’intelligenza artificiale può rilevare un polmone danneggiato. Ma il radiologo tiene conto anche del fatto che si tratta dell'immagine di un paziente più anziano. “Una polmonite e i polmoni sembrano davvero così”, dice la radiologa Meryl Huisman, che può essere ascoltata nel resoconto di questo episodio.

Carenza di medici

Circa la metà degli ospedali utilizza attualmente una o più IA, afferma Kiki van Leeuwen, proprietaria di Romion Health, una società che fornisce una panoramica di tutte le applicazioni dell’IA. Ma secondo il radiologo Huisman, nessuna intelligenza artificiale è migliore dei radiologi nel valutare le immagini.

Tuttavia, il professore della Radboud UMC Al Geert Litjens ritiene che l’intelligenza artificiale sostituirà i medici nell’analisi delle immagini mediche in patologia e radiologia. “O meglio: l’intelligenza artificiale sostituirà i medici che vorremmo avere ma che purtroppo non esistono”.

READ  Il consigliere per il welfare Jan De Geus del comune di West Betoy invita: "Che tutti siano vaccinati"

Continua ad imparare

Litjens guarda oltre il presente. L’intelligenza artificiale si sta sviluppando molto rapidamente, più velocemente di quanto pensassimo dieci anni fa. Attualmente formiamo l’intelligenza artificiale per essere “brava come un medico”, ma l’intelligenza artificiale può andare molto oltre. “Una volta pensavamo di dividere i medici in diverse specialità: oncologo, radiologo, patologo, urologo. Dopotutto, come esseri umani possiamo studiare solo per un certo numero di anni. Sei anni in medicina e poi altri sei anni in specializzazione. Andare anche a lavorare presso “Il momento giusto. Ma l'algoritmo AI non ha bisogno di specializzarsi. Non devi dirlo: puoi semplicemente guardare le immagini della patologia. L'AI impara molto più velocemente degli esseri umani e non deve smettere di imparare per iniziare a lavorare.

Il PNR è migliore

Maggiori informazioni su cosa può fare l'intelligenza artificiale ora e quando l'intelligenza artificiale sostituirà il medico nella trasmissione BNR Beter. E se vuoi conoscere l’IA già applicata in ambito sanitario, puoi contattare Kicky van Leeuwen, Romion Health.