QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lionel Messi segna un gol speciale per l’Argentina…

L’Argentina non ha perso una sconfitta casalinga nelle qualificazioni ai Mondiali sudamericani, battendo 3-0 l’Uruguay.

Vincent van Gensten

Leggi anche. Grazie al Brasile: i Red Devils restano i numeri uno al mondo

L’immancabile Lionel Messi (38) ha aperto le marcature con un gol piuttosto particolare. L’attaccante del Paris Saint-Germain si è scaldato a vapore a pochi minuti dalla fine del primo tempo con la palla tra i piedi. A più di 30 metri dalla porta, con il sinistro da fuori, ha dato un passaggio profondo a Nicholas Gonzalez. Il compagno di squadra e portiere Fernando Muslera dell’Uruguay ha mancato la palla che è andata dritta in porta (video da 4:11). Rodrigo de Paul (44.) ha firmato 2-0 Poco prima dell’intervallo, Lautaro Martinez (62) ha chiuso la partita dopo più di un’ora di gioco.

Il Cile ha anche battuto il Paraguay 2-0 e la Bolivia ha battuto il Perù 1-0. Il Venezuela ha finalmente tenuto i punti in casa contro l’Ecuador (2-1).

In classifica, il Brasile, che può quasi prenotare il biglietto per il Qatar, guida con 28 punti in dieci partite. L’Argentina (10 partite anche) è al secondo posto con 22 punti. Entrambe le squadre sono le uniche squadre con solo dieci partite rimaste dopo che la loro partita contro l’altra a San Paolo è stata probabilmente annullata dalle autorità sanitarie brasiliane all’inizio di settembre. Altri paesi hanno già giocato undici partite. Ecuador e Uruguay (16 ciascuno) completano le prime quattro, davanti alla Colombia (15).

Le prime quattro si qualificano direttamente per la Coppa del Mondo. Il numero cinque gioca il salto transcontinentale.

READ  Bene lungo per dare una mano con il debutto primario in Orange, che vince grandi numeri da Gibilterra | calcio