QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

LIVE Giro: Romain Bardet si arrende, salvacondotti 4 profughi a Colle di Nava | Giro d’Italia 2022

Giro d’Italia: 13a tappa

corsa su strada corsa su stradasoleggiato 30Centigradodistanza: dopo 150 quanto
la tua posizione 13 Q36: sanremo 17:15: Kuni

distanza98 km

20406080100120150

    1. Nicholas PrudhommeFR
    2. Giulio van den BergM
    3. Mirco MystrikITA
    4. unicorno pasqualeM
    Gruppo dirigentecerchio di freccia

    1. Nicholas PrudhommeFR
    2. Giulio van den BergM
    3. Mirco MystrikITA
    4. unicorno pasqualeM
    1. Filippo TaglianikITA
    stalkercerchio di freccia

    1. Filippo TaglianikITA

    distacco

Una tappa relativamente corta del menu di oggi è il Giro, la corsa di 150 chilometri da Sanremo a Cuneo. Non c’è dubbio che le squadre di sprint abbiano superato questa fase. Segui da vicino la pista qui, il segnale di partenza sarà dato alle 13:35.

  1. 15 ore. Nel gruppo, Groupama-FDJ continua a guidare il gruppo. Israel-Premier Tech e Quick Step-Alpha Vinyl rimangono vicini al fronte. †
  2. 14 ore 59. Non dovresti dire ai piloti che in Italia fa caldo. Molti motociclisti stanno cercando di rinfrescarsi e gettare l’acqua dalla loro borraccia. †
  3. Sono le 14 e 55. Tagliani è in ritardo. Sono 28 secondi di ritardo. l’unicorno tiene il passo & nbsp; †
  4. 14 ore 54. Tagliani perso. Pascal Einkorn prosegue bene al Colle di Nava. Filippo Tagliani non riesce a tenere il passo e deve liberarlo. Vede i suoi quattro compagni voltare le spalle.
  5. 14 ore 49. Altri 5 chilometri in cima al Colle di Nava per il gruppo di testa! †
  6. 4’44”. Nel gruppo si ferma. Le prime cinque persone guadagnano secondi. Ora hanno un vantaggio di 4’44” in tasca. Nel gruppo è ancora Groupama-FDJ per Démare a comandare. † 14:49.
  7. 14:00 46. Le squadre di velocisti controllano la salita. Le squadre di sprint prendono il comando del gruppo. Il ritmo di salita rallenta un po’. In questo modo cercano di non perdere i corridori. Groupama-FDJ, Israel-Premier Tech, UAE e Quick Step-Alpha Vinyl sono in allerta. †
  8. Cole de Nava. Il gruppo di testa parte con 3’30 pollici di vantaggio al Colle di Nava. Questa salita è l’unica della giornata. Il pozzo è lungo 10,1 km con una pendenza media del 6,7%. & nbsp; 14 ore e 41.
  9. Prima gara nella media. L’italiano Filippo Tagliani vince la gara di mezzo a Pieve di Teco. Raccoglie 12 punti per classificare i punti e presto ci saranno anche secondi aggiuntivi da guadagnare. & nbsp; † 14 h 40.
  10. 14 ore 39. Nel frattempo i corridori si preparano per Cole de Nava. In che modo i corridori assorbiranno questa salita? †
  11. 14 ore 35. Il gruppo dirigente estende il vantaggio. Hanno un pre-regalo di 3’45”. Cosa saranno dopo il Colle de Nava?
  12. Il problema di Roman Bardet! Roman Bardet ha rinunciato per problemi di stomaco. Il comandante DSM è fuori dal Giro! È arrivato quarto nella classifica generale, a 14 secondi dal leader Juan Pedro Lopez. † 2:30 del pomeriggio
  13. 14 ore 27. A una distanza di 8 chilometri viene presentata la prima gara di mezzo per i primi corridori. Poi inizia la salita alla cima del Colle di Nava. †
  14. 14h 22. Gli Emirati Arabi Uniti sono in testa. Il gruppo di testa non ottiene più di 3’20” dal gruppo. Gli Emirati Arabi Uniti guidano il ritmo nel gruppo davanti.
  15. 14 19. La tappa di oggi è simile alla quinta da Catania a Messina. Nella prima tappa, l’unica salita (Classe Due) si profilava dopo 60 chilometri. Lasciando Mark Cavendish e Caleb Ewan, in discesa è rientrato Arnaud Demarie. Il pilota Groupama-FDJ ha battuto in volata Fernando Gaviria e Giacomo Nizzolo. Stiamo ottenendo uno scenario simile oggi? †
  16. 14:00 12. Le squadre di velocisti controllano il vantaggio del gruppo di testa. Le squadre sprint entrano nel gruppo. Groupama-FDJ mette Pawn in testa e anche Quick Step-Alpha Vinyl è vicino al lavoro del velocista Mark Cavendish. Controllano la leadership del gruppo di testa. †
  17. 14 ore 09. 25 chilometri dietro di noi. Dopo 25 km di gara 5 frazioni anticipate hanno portato un vantaggio di 3’11″sec. A 20 km incontrano la loro prima gara centrale della giornata, poi è il momento di salire!
READ  Horner esulta dopo la dichiarazione dei padroni di casa: "Max è un meritato campione del mondo"