QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Lui vive. Johnny Depp parla dopo la testimonianza di Kate Moss al processo: “Nessuno è perfetto, ma non ho mai usato violenza sessuale”

Solo un promemoria: la carriera di Hollywood tra gli attori è iniziata con un pezzo di opinione secondo Heard sul quotidiano americano Washington Post† Ha scritto di essere stata vittima di violenza domestica. Il nome del suo ex partner Johnny Depp non è apparso in esso, ma il pezzo ha fatto molti danni, secondo l’attore. Ad esempio, ha perso ruoli cinematografici e l’opinione pubblica si è rivolta contro di lui. Quindi ha citato in giudizio Deep Heard per $ 50 milioni per diffamazione. Heard ha cercato di far cadere il caso, ma non ci è riuscito. Ha deciso di citare in giudizio per $ 100 milioni in un caso di diffamazione perché l’avvocato di Depp l’ha definita bugiarda sulla stampa. Entrambe le accuse vengono ascoltate durante questo processo.

Leggi anche. Perché l’avvocato di Depp non ha fatto un sussulto di gioia quando Heard ha improvvisamente parlato di Kate Moss

L’ex modella Kate Moss, 48 ​​anni, era sulla lista dei testimoni mercoledì. Ha avuto una relazione con Depp negli anni ’90 ed è stata chiamata a spiegare una voce secondo cui l’attore l’aveva spinta giù per le scale in quel momento.

Ben Chiu, l’avvocato di Depp, le ha chiesto di una vacanza in Giamaica e le ha chiesto se durante quella vacanza fosse successo qualcosa di importante. “C’è stato un temporale. Johnny ha lasciato la nostra stanza per primo. Quando ho lasciato la stanza, sono scivolato e sono caduto dalle scale. In seguito mi sono fatto male alla schiena. Ho urlato perché soffrivo”, ha detto Moss. “Johnny è tornato e mi ha portato nella stanza. Poi ha fornito assistenza medica”.

READ  Il nuovo libro "Children of Zeppos" approfondisce il passato della serie giovanile su VRT | L'arte e la letteratura

masticare: “Ti ha pagato?”muschio: “nuovo.”masticare: “Ti ha mai spinto giù per le scale?”muschio:“Non mi ha spinto, preso a calci o gettato giù da una rampa di scale”.masticare: “Hai mai assistito a un processo prima?” muschio: “nuovo.”

Questo ha posto fine all’interrogatorio di Kate Moss dopo pochi minuti. Il team di Amber Heard ha deciso di non fare domande.

Profondo sta parlando

Poco dopo, lo stesso Johnny Depp si è seduto di nuovo al banco dei testimoni, su richiesta dell’avvocato di Heard. L’attore ha ricevuto domande sul film, tra le altre cose Aquamane se ha effettivamente aiutato Amber Heard ad ottenere un ruolo in esso. “Forse c’è stato un problema perché il film sarebbe stato girato in Australia (Perché non spiegato, editore)e Warner Bros. preoccupato per questo. Così sono andato a parlare con loro. Amber alla fine ha ottenuto il ruolo, penso di aver alleviato le loro preoccupazioni”.

Le affermazioni di Heard secondo cui Depp ha preso da 8 a 10 compresse di MDMA contemporaneamente in Australia nel marzo 2015, definendole sciocchezze. “Ho preso l’MDMA solo sei o sette volte nella mia vita. Ma una volta non è mai successo. Altrimenti sarei morto. Ne sono sicuro”.

Riguardava anche un infortunio al dito subito nel marzo 2015, sempre durante la sua famosa vacanza in Australia. “Amber mi ha lanciato una bottiglia di vodka mentre il mio braccio riposava su un tavolo di marmo”, ha detto. “La prima bottiglia è volata proprio dietro la mia testa. La seconda mi ha colpito la mano.”

ha udito

READ  La madre di Britney Spears risponde al matrimonio di sua figlia: "Voglio solo che sia felice" | Gente famosa

Gli avvocati di Heard hanno anche chiesto a Depp come ci si sente ad ascoltare la testimonianza di Heard. “Insano,” rispose dopo una lunga pausa. “È pazzesco sentire accuse così orribili di violenza e aggressione sessuale che mi attribuisci. Non credo che a nessuno piaccia voltarsi e dire la verità, ma a volte devi farlo perché è fuori controllo”. fermati di nuovo. “Odioso. Ridicolo. Degradante. Ridicolo. Doloroso. Selvaggio. Incredibilmente brutale e crudele e tutto… Sbagliato. Tutto sbagliato. Nessuno è perfetto, sicuramente no, ma non ho mai commesso aggressioni sessuali o aggressioni fisiche in vita mia. “

Dopodiché, anche gli avvocati di Depp hanno potuto testare il loro cliente. Citano, tra le altre cose, una lettera di Heard in cui l’attore invia cose brutte su Heard al suo agente. “Ero completamente scioccato in quel momento per quello che mi stava succedendo, con tutta la disinformazione di quell’articolo. Quando vieni accusato di qualcosa di orribile che non hai fatto, ti fa arrabbiare”, ha detto Depp. “Ma non per nella misura in cui potresti ferire qualcuno. . Improvvisamente ero feccia e non sapevo perché. Quindi sì, ero arrabbiato”.