QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Menopausa: vampate di calore durante la menopausa

Menopausa: vampate di calore durante la menopausa









In questo articolo

Menopausa: vampate di calore durante la menopausa




fileLe vampate di calore sono uno dei sintomi più comuni della menopausa. Ma cosa sono esattamente le vampate di calore? Quali sono i fattori scatenanti delle vampate di calore e cosa puoi fare al riguardo?




Leggi anche: Lamentele in menopausa: “Non è solo vampate di calore e aumento di peso”


Cosa sono le vampate di calore?





© Getty Images

Le vampate di calore sono improvvisi attacchi di calore che provocano arrossamento, sudorazione e bruciore al viso. Sono anche chiamate vampate di vapore o di calore. Il mondo medico parla di episodio spontaneo di vasodilatazione periferica (la vasodilatazione è la dilatazione dei vasi sanguigni). Le vampate di calore sembrano un'esplosione di calore, seguita da sudorazione profusa. La pelle della testa, del collo e del torace diventa improvvisamente rossa e il cuore può battere più velocemente durante le vampate di calore. A volte dopo ti vengono i brividi.

Leggi anche: Menopausa: le sue diverse tipologie









Vampate di calore durante la menopausa





Oltre l’80% delle donne in postmenopausa sperimenta vampate di calore. Questo lo rende il disturbo più comune dopo la menopausa. Le vampate di calore durano solitamente dai tre ai cinque minuti, ma possono durare anche pochi secondi o fino a mezz'ora. Una donna sperimenta vampate di calore una volta alla settimana o al mese, mentre un'altra donna le sperimenta tutto il giorno (o di notte, quindi le chiamiamo sudorazione notturna). La maggior parte delle donne ne soffre soprattutto nel primo anno dopo la menopausa. Le vampate di calore si attenuano naturalmente. A volte dopo pochi mesi, a volte dopo solo pochi anni. Sfortunatamente, ci sono anche donne che continueranno ad avere vampate di calore di tanto in tanto per il resto della loro vita. Di solito ti causerà meno disagi.

READ  BA.2.12.1 sta per diventare dominante negli Stati Uniti, sollevando preoccupazioni sui futuri vaccini

Leggi anche: Menopausa: lamentele






Causa delle vampate di calore





La causa esatta delle vampate di calore non è ancora nota, ma è legata al cambiamento dei livelli di estrogeni. Queste fluttuazioni ormonali possono disturbare l’ipotalamo, l’area del cervello che regola, tra le altre cose, la temperatura corporea. Nelle donne con vampate di calore, la cosiddetta zona termoneutrale è ristretta, il che significa che una risposta termoregolatoria immediata avviene con cambiamenti molto piccoli della temperatura corporea. Il tuo corpo pensa di essere surriscaldato e reagisce immediatamente sudando, arrossando e dilatando i vasi sanguigni.

Leggi anche: Individuare lo squilibrio ormonale e riprendersi da esso






Fattori scatenanti delle vampate di calore





Sebbene le vampate di calore siano un disturbo tipico della menopausa, possono esserci anche altre cause, come ansia e stress. Può anche essere un effetto collaterale indesiderato di farmaci che influenzano l'equilibrio ormonale, antidepressivi, beta bloccanti (farmaci che abbassano la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna), oppioidi (antidolorifici), bifosfonati (farmaci per il trattamento dell'osteoporosi) e chemioterapia per il cancro al seno . Anche condizioni come una tiroide iperattiva (ipertiroidismo), lesioni del midollo spinale e alcune infezioni virali possono causare vampate di calore. Inoltre, le fluttuazioni dell’equilibrio ormonale durante la gravidanza possono causare vampate di calore, soprattutto nel primo e nel secondo trimestre.

Leggi anche: Prevenzione e trattamento dell'osteoporosi postmenopausale









Leggi anche: Menopausa e Alimentazione: cosa mangiare per alleviare i sintomi?






READ  Borger approfondisce il mondo della salute positiva

Cosa fare in caso di vampate di calore?





Molte donne avvertono l'arrivo delle vampate di calore. La ricerca mostra che in questo caso puoi fermare circa la metà delle vampate di calore respirando profondamente, lentamente e dall'addome. A volte è utile anche bere qualcosa di freddo o rinfrescare il collo e la testa. Il calore può causare vampate di calore, quindi assicurati di non surriscaldarti troppo. Indossa diversi strati di indumenti non attillati in modo da poterti togliere facilmente qualcosa. Gli indumenti in cotone o seta assorbono più umidità e regolano meglio il calore corporeo rispetto agli indumenti sintetici. Uno stile di vita sano (leggi: mangiare sano, fare abbastanza esercizio fisico, non fumare) può garantire che le vampate di calore siano meno frequenti.

Fare molto esercizio fisico è particolarmente importante. La ricerca mostra che le donne sperimentano meno vampate di calore dopo l'esercizio. Questo effetto positivo dell'esercizio dura circa 24 ore. Pertanto, l'attività fisica ogni giorno è la cosa migliore. Questo aiuta anche contro l’obesità. Le donne che non sono in sovrappeso soffrono di vampate di calore meno spesso rispetto alle donne in sovrappeso. Così il cerchio si chiude nuovamente.

Poiché l'ansia e lo stress possono scatenare vampate di calore, è importante garantire un adeguato rilassamento e rimanere rilassati durante le vampate di calore. Cerca di accettare di averlo e rendilo un argomento di discussione nel tuo ambiente. Se necessario, assicurati di essere preparato alla possibilità di una vampata di calore portando sempre con te una bottiglia d'acqua o un ventilatore. Se provi spesso ansia e/o stress, esercizi di respirazione e rilassamento, meditazione, consapevolezza, coaching o terapia possono aiutarti. L'agopuntura può anche aiutare a combattere le vampate di calore e ridurre la tensione e lo stress. Aiuta anche a evitare cibi piccanti, caffeina e alcol.

READ  Studio su larga scala nel trattamento personalizzato del cancro del colon-retto metastatico

Leggi anche: Corretta respirazione: la tonificazione del cuore come risposta a stress, stanchezza e iperventilazione









fonte:
https://www.gezondheidsnet.nl
























Ultimo aggiornamento: aprile 2024

















Articoli sulla salute nella tua casella di posta? Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi un e-book gratuito di ricette salutari per la colazione.