QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ministro russo Lavrov: India e Russia valutano la produzione di armi congiunte | Guerra tra Ucraina e Russia

Con l’obiettivo di aiutare l’Ucraina attaccata dalla Russia, Lavrov ha accusato i paesi occidentali di voler consolidare un “ruolo dominante negli affari mondiali” e “impedire la democratizzazione delle relazioni internazionali” con il pretesto di “eventi ucraini”. Lavrov ha affermato di apprezzare quindi molto la posizione degli “amici indiani” sull’Ucraina.

L’India assume una posizione neutrale sulla guerra aggressiva della Russia contro l’Ucraina perché ha stretti rapporti con l’Occidente e la Russia. Il paese inoltre non sostiene le sanzioni occidentali e incoraggia la risoluzione dei conflitti attraverso il dialogo.

Di recente, l’India ha acquistato petrolio relativamente a buon mercato dalla Russia. Anche New Delhi fa molto affidamento su Mosca per l’equipaggiamento militare e i pezzi di ricambio. Secondo Lavrov, Russia e India vogliono anche collaborare più strettamente nel campo dell’energia nucleare e dei viaggi nello spazio.

Il ministro degli Esteri indiano Jaishankar ha confermato che il suo Paese intende continuare ad acquistare petrolio dalla Russia. “In quanto terzo consumatore di petrolio e gas e non un paese ad alto reddito, dobbiamo cercare risorse a prezzi accessibili, quindi il rapporto tra India e Russia è nel nostro interesse”.

uno sguardo. La nuora segreta di Lavrov vive una vita lussuosa a Londra

READ  Un toro uccide un uomo sulla cinquantina durante una corsa di tori a un festival spagnolo | All'estero