QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nasdaq chiude in netto calo | il tempo

L’indice tecnologico statunitense Nasdaq sta inghiottendo un’enorme perdita di oltre il 2%. Il calo del prezzo delle azioni di Facebook è stato particolarmente sorprendente. Tesla è riuscita a fuggire grazie ai suoi “sbalorditivi” numeri di produzione.

I valori tecnologici hanno dovuto fare un grande sacrificio a New York. Il Nasdaq Technology Index è sceso del 2,1%. Per confronto, il Dow Jones Industrial Average

Ha perso solo lo 0,9 per cento.

Perché la tecnologia sta subendo un duro colpo?

I titoli tecnici hanno sottoperformato a causa di tassi di interesse più elevati. Il rendimento dei titoli del Tesoro USA a 10 anni è balzato di due punti base all’1,48%. Tassi di interesse più elevati riducono il valore attuale dei futuri profitti aziendali. Questi guadagni sono i più grandi nei titoli tecnologici (vedi video per ulteriori spiegazioni).

La grande tecnologia non è sfuggita alla danza. Una mela

Perso il 2,5 percento, Microsoft

scende del 2,1 per cento, l’alfabeto

E sono scesi del 2,1 percento e Amazon

Ho dovuto rinunciare al 2,9 per cento.

Facebook ha 2,8 miliardi di utenti attivi mensili in tutto il mondo, Messenger ha più di 1,3 miliardi di utenti, WhatsApp ha più di 2 miliardi di utenti e Instagram ha 1 miliardo di utenti.

Tesla

Tesla

È sopravvissuto al jig e ha rimbalzato dello 0,8 percento. la fabbrica di automobili può Fornisce ottimi numeri di produzione. L’azienda ha consegnato 241.300 auto. Non solo Tesla ha superato le sue aspettative, ma ha anche superato le aspettative degli analisti di Wall Street.

“Con una carenza di chip che ha un impatto negativo significativo sulle case automobilistiche e che porta a problemi logistici globali, i numeri di consegna di Tesla sono impressionanti”, ha affermato Dan Ives, analista di Wedbush, un noto toro Tesla nel mondo degli analisti. “Dimostra che la domanda di veicoli elettrici rimane forte per Tesla. Di conseguenza, anche il quarto trimestre e il 2022 sembrano buoni. Ives ha un prezzo obiettivo di $ 1.000 e una raccomandazione di acquisto per il produttore di auto elettriche.

L’amministratore delegato Elon Musk ha dichiarato il mese scorso che la sua azienda stava vivendo “una grave carenza di forniture per alcuni chip per auto standard”. Aveva già detto agli investitori a luglio che lo avrebbero notato nei numeri di produzione per la seconda metà di quest’anno.

Quindi si scopre che va bene. Secondo Joe Spak di RBC Capital Markets, la fabbrica di recente apertura a Shanghai (Cina) potrebbe essere una delle ragioni principali dell’elevata produzione di auto Tesla. Questo avrebbe prodotto molti modelli Y-Teslas nonostante la mancanza di chip. La fabbrica ha aperto poco prima dello scoppio della crisi di Corona, il che ha fatto sembrare i tempi sfortunati. Ora la mossa si è rivelata una sorpresa inaspettata.

Una mela

Jane Munster, analista del gestore patrimoniale Loup Ventures, afferma che il recente calo del prezzo delle azioni Apple è dovuto principalmente all’incertezza sul tetto del debito statunitense (vedi video per ulteriori informazioni), tassi di interesse più elevati (che colpiscono la tecnologia) e preoccupazioni per l’aumento dell’inflazione . . Ma in un’intervista con CNBC Trade, Monster afferma che questi sono fattori temporanei.

READ  L'attivista collaboratore chiede che la first lady Solvay se ne vada

“Considereremo questa come un’opportunità di acquisto perché Apple è di fondamentale importanza nelle nostre vite. È una decisione facile per me. La combinazione di hardware, software e servizi dovrebbe aiutare ad aumentare la quota nei prossimi due anni”.

Secondo l’analista, Apple dovrebbe salire a $ 200 nei prossimi due anni, che è un potenziale di rialzo di circa il 40 percento.