QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Quali sono i disturbi più comuni durante la menopausa?

Quali sono i disturbi più comuni durante la menopausa?

La menopausa è una fase che comporta una serie di cambiamenti Mente/corpo Dalla donna. Questo può essere un momento difficile per molti, poiché si verificano vampate di calore e sbalzi d'umore, tra le altre cose. Sì, la menopausa può essere un turbinio di emozioni e sintomi fisici.

Quali sono i disturbi più comuni durante la menopausa? E soprattutto: cosa puoi fare a riguardo? Chiediamo ai ginecologi Corla Fredevoogd e Marie Beshai Van Centro medico Haglanden.

Diverse fasi transitorie

La menopausa è una fase naturale nella vita di una donna caratterizzata da cambiamenti ormonali e dalla fine del ciclo mestruale. Il processo di transizione può durare diversi anni e si svolge in più fasi:

Fase pre-menopausa – Il periodo prima della menopausa è il periodo prima che il ciclo mestruale inizi a cambiare. “È un'idea sbagliata che non si possano avvertire i sintomi della menopausa se il ciclo mestruale è regolare. In realtà questo è possibile, perché i livelli ormonali cambiano effettivamente prima che cambi il ciclo mestruale.” Alcune donne hanno difficoltà a dormire, mentre altre avvertono tenerezza al seno o si sentono a disagio nella propria pelle. Leggi tutto sull'ultima fase fertile della tua vita qui.

Periodo premenopausale – Il tuo ciclo mestruale inizia a cambiare, a causa della ridotta funzionalità ovarica e della produzione di ormoni come estrogeni e progesterone. Ciò può causare i tipici sintomi della menopausa elencati di seguito. Puoi leggere tutto sulla perimenopausa qui.

menopausa La menopausa è definita come il momento in cui una donna non ha il ciclo mestruale per 12 mesi consecutivi. Questo segna la fine della fase fertile di una donna e l'inizio della fase post-menopausa.

Dopo che il ciclo mestruale si ferma – Dopo la menopausa, una donna entra nella fase postmenopausale. Ciò potrebbe richiedere molti anni. Durante il periodo postmenopausale, alcuni sintomi della menopausa possono diminuire, mentre altri possono peggiorare. Nuove sfide per la salute potrebbero anche essere legate all’invecchiamento. Dai disturbi ai cambiamenti fisici: questa è la postmenopausa.

Quali disturbi sono associati alla menopausa?

Durante la menopausa, le donne sperimentano una vasta gamma di disturbi fisici ed emotivi dovuti ai cambiamenti ormonali nel loro corpo. Al di fuori La ricerca mostra che questi sono i disturbi più comuni della menopausa Noi siamo:

READ  Il professor UMCG soddisfatto delle iniezioni di vitamina K per i bambini

Lui ha paura

Fino all’80% delle donne sperimenta l’ansia durante la menopausa. L'ansia è quindi il sintomo più comune durante la menopausa e può avere un impatto significativo sulla salute di una donna in questa fase della sua vita. Questa ansia può manifestarsi in diversi modi, dal lieve nervosismo ai gravi attacchi di panico.

Durante la menopausa, le donne spesso sperimentano fluttuazioni ormonali, in particolare bassi livelli di estrogeni. Questi cambiamenti ormonali possono influenzare il sistema nervoso e portare a sentimenti di paura e ansia. Inoltre, altri sintomi della menopausa, come vampate di calore, insonnia e sbalzi d’umore, possono contribuire alla sensazione di ansia.

esaurimento

Complessivamente il 71,5% delle donne sperimenta stanchezza fisica e mentale durante la menopausa. Molte donne sperimentano affaticamento a causa di problemi di sonno, fluttuazioni ormonali e altri sintomi fisici. È importante riposarsi a sufficienza e dare priorità all’esercizio fisico Automedicazione Per ritrovare un po' di energia, come passeggiate, yoga ed esercizi di rilassamento.

Problemi di sonno

Molte donne (61,2%) riscontrano problemi di sonno durante la menopausa, spesso dovuti a vampate di calore notturne, ma anche a cambiamenti ormonali che possono incidere sulla qualità del sonno. È importante mantenere una buona igiene del sonno, ad esempio creando un ambiente confortevole per dormire e impostando un programma di sonno regolare. In alcuni casi, consultare un medico può essere utile per affrontare i problemi del sonno.

Irritabilità e sbalzi d'umore

Le fluttuazioni ormonali durante la menopausa possono portare a cambiamenti dell’umore, come irritabilità. Circa il 60% delle donne ne soffre durante la menopausa. È essenziale che tu ti prenda abbastanza tempo per te stesso. Ad esempio, esercitati regolarmente, mangia sano e cerca supporto sociale. Parla anche con un amico fidato o un operatore sanitario per esprimere i tuoi sentimenti.

Vampate di calore e sudorazioni notturne

Si dice che vampate di calore e sudorazione notturna siano i sintomi più comuni durante la gravidanza, ma secondo lo studio questi sintomi sono stati segnalati solo dal 36,7% delle partecipanti. D'altra parte, queste improvvise sensazioni di calore possono portare a sudorazione eccessiva e disagio.

“Alcune donne in realtà sentono molto freddo. Anche questo è un segno che il termostato del corpo è alterato”, spiega Bishai. “Ciò che può aiutare a combattere le vampate di calore è una buona igiene del sonno. Assicurati di rilassarti prima di andare a letto, limita il tempo trascorso davanti allo schermo a 2 o 3 ore prima di andare a letto, usa la camera da letto solo per dormire, vai a letto alla stessa ora ogni giorno e svegliati alla stessa ora ogni giorno ed evita zuccheri, alcol e caffeina. Prima di andare a letto.' Puoi trovare ulteriori suggerimenti contro le vampate di calore qui.

READ  Dormiente cattivo? È possibile che ciò sia determinato geneticamente

Disagio alle articolazioni e ai muscoli

Anche i disturbi articolari e muscolari sono disturbi comuni che le donne possono avvertire durante la menopausa. “Gli estrogeni agiscono come costruttori di collagene, aiutandolo a mantenere l'elasticità nei tendini, nelle articolazioni e nei muscoli”, afferma Beshai. Quando i livelli di estrogeni iniziano a diminuire durante la menopausa, le articolazioni possono diventare più suscettibili alle infiammazioni e all’usura. I sintomi possono variare da lieve dolore e rigidità a forti dolori articolari e spasmi muscolari.

È importante continuare a fare abbastanza esercizio fisico, come attività come lo yoga o le passeggiate. Il nuoto è anche una forma di esercizio delicata per trattare i dolori articolari. Inoltre, diversi nutrienti possono contribuire a ridurre i dolori articolari (durante la menopausa), come gli acidi grassi omega-3, il calcio e la vitamina D.

Inoltre, secondo Beshai e Fredevojd, durante la menopausa possono manifestarsi anche i seguenti sintomi:

sovrappeso

I cambiamenti ormonali durante la menopausa possono portare a cambiamenti nella composizione corporea. “Durante la menopausa, il metabolismo rallenta, anche la massa muscolare diminuisce e il grasso prende il suo posto”, afferma Bishai. È importante mantenere uno stile di vita sano, compreso un esercizio fisico regolare (allenamento cardio e di forza) e una dieta equilibrata per controllare la menopausa. Aumentare peso e sostenere il mantenimento della massa muscolare.

Secchezza vaginale e diminuzione del desiderio sessuale

“La carenza di estrogeni può anche causare secchezza vaginale”, afferma Fredefogad. È importante comunicare apertamente con il tuo partner riguardo alle tue esigenze e preoccupazioni. Anche quando si tratta di trattamenti medici che possono aiutare ad alleviare i sintomi (vaginali).

Cambiamenti della pelle

I cambiamenti ormonali durante la menopausa possono anche portare a cambiamenti della pelle, tra cui secchezza, perdita di elasticità e rughe. È importante mantenere una buona routine di cura della pelle, compresa l'idratazione, la protezione solare ed evitare abitudini dannose come il fumo.

READ  Kennis & Co - Ascolto #16 - Il chip cerebrale fa parlare le persone paralizzate: quale sarà il prossimo passo? | Podcast

Cosa puoi fare per i disturbi della menopausa?

“Non è più di moda pensare che questi disturbi della menopausa ne facciano parte”, afferma Fredefogd. Secondo lei, ci sono molti metodi che puoi provare per alleviare questi disturbi. Inoltre, è del tutto normale chiedere aiuto quando i disturbi influiscono sulla qualità della vita. “Parla con gli altri dei tuoi sintomi, non solo con il tuo medico di famiglia, ma anche con il medico aziendale e con il datore di lavoro”.

Cosa può aiutare? Ebbene, seguire una dieta sana, fare attività fisica regolarmente ed evitare abitudini dannose come il fumo e il consumo eccessivo di alcol può aiutare a ridurre i sintomi e promuovere uno stile di vita sano. Inoltre, le donne potrebbero voler prendere in considerazione l’utilizzo della terapia ormonale e di altri trattamenti medici con il proprio medico. Fredevoogd: “Dai davvero l'allarme se i reclami compromettono la tua qualità di vita, ad esempio perché non puoi più svolgere correttamente il tuo lavoro o hai una miccia corta, che rovina davvero l'atmosfera della casa.

Segui già la tua Salute della Donna Facebook, Instagram E tic toc?

Corla Fredevoogd è un'appassionata ginecologa che guida con passione le donne incinte e i loro partner durante la gravidanza e il parto presso l'Hagelanden Medical Center. Adora anche condividere le sue esperienze sulle mestruazioni e sulla menopausa. Il suo background professionale comprende la formazione presso l'Università di Leiden, seguita dalla specializzazione presso il Leiden University Medical Center (LUMC), HMC Pronovo.

Segno letterale

Mary Beshai è una ginecologa completa che visita le donne all'Hagelanden Medical Center (HMC) e pone tutti i tipi di domande di aiuto ginecologico come disturbi mestruali, anomalie vulvari e cervicali, contraccezione e menopausa. Il suo background professionale comprende la formazione presso l'Università di Leiden, seguita dalla specializzazione presso il Leiden University Medical Center (LUMC), HagaZiekenhuis con una distinzione in menopausa presso l'OLVG di Amsterdam.