QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Non sono state rilevate nuove infezioni nel vaiolo delle scimmie

© ANP

Solo 14 persone sono risultate positive al vaiolo delle scimmie nell’ultima settimana. Si tratta del numero più basso dalla fine di maggio.

editorialefonte: AP

Il virus sta trovando sempre più difficile infettare nuove persone.

Il numero di nuovi casi è diminuito per l’ottava settimana consecutiva. A fine luglio sono comparsi 166 contagi in una settimana, con una media di oltre venti al giorno.

Finora, 1.209 persone nei Paesi Bassi sono risultate positive al virus. Una settimana fa, il contatore si attestava a 1.195 contagi confermati. Tuttavia, è ancora troppo presto per dire se la fine della pandemia è imminente, secondo l’Istituto nazionale di sanità pubblica e ambiente (RIVM).

La regione dell’Olanda Settentrionale e del Flevoland ha riportato i test più positivi. Il numero di casi è aumentato da 9 a 707 nell’ultima settimana e nella provincia dell’Olanda Meridionale sono comparsi due contagi. Il contatore ora è 201. La provincia di Utrecht e le regioni settentrionali e orientali hanno avuto ciascuna un nuovo test positivo.

La maggior parte delle persone che sono risultate positive sono uomini che hanno rapporti sessuali con uomini (MSM). Quindi una parte di questo gruppo è riuscita per un po’ a ottenere vaccini preventivi contro il virus Corona. Sono state invitate circa 32.000 persone. Prendono due colpi. Finora sono stati catturati 16.982 colpi. Questo è 1.779 in più rispetto alla scorsa settimana. RIVM non sa ancora quante persone abbiano accettato l’invito alla vaccinazione.

Quindici donne sono risultate positive al virus. 16 persone sono state ricoverate in ospedale a causa di disturbi che possono insorgere dopo l’infezione con le scimmie.

Leggi anche: Il mio campo si chiama vaiolo delle scimmie. Un virus si sta diffondendo più velocemente e più grande che mai e viene chiamato erroneamente

READ  Il medico di famiglia a Staphorst vaccina di nascosto le persone a causa del tabù