QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Persa la prima finale di Coppa dei Campioni, rivincita e due pareggi: Anderlecht e Steaua hanno una lunga storia | Lega Conferenza

Nella fase a gironi della conferenza, l’Anderlecht giocherà stasera contro la Steaua Bucarest. Il popolo di Bruxelles non è pronto per la prova contro i rumeni, e questa sarà la settima volta che le due squadre si incontrano.

Il 2 aprile 1986 Anderlecht e Steaua Bucarest si incontrarono per la prima volta. Ha lottato nelle semifinali di Coppa dei Campioni per un posto nella finale contro il Barcellona.

L’Anderlecht ha vinto la partita in casa 1-0 grazie a un gol di Enzo Schivu. Ma a Bucarest hanno comunque rinunciato a quel vantaggio e hanno perso 3-0. Il Bucarest batterà il Barcellona in finale grazie ai calci di rigore.

22 ottobre 1986: prima finale di Coppa dei Campioni 1/16

Un anno dopo si sono incontrati di nuovo. Questa volta hanno gareggiato per un posto nei quarti di finale di Coppa dei Campioni. L’Anderlecht voleva vendicarsi e ce l’ha fatta, il Bruxelles ha vinto 3-0 in casa. In 10 minuti folli, Krincevich e Jansen si sono occupati del risultato finale.

Hanno perso la gara di ritorno 1-0, ma l’Anderlecht è passato ai quarti di finale, perdendo contro il Bayern Monaco.

23 novembre 1994: fase a gironi di UEFA Champions League

L’ultimo confronto tra il rumeno ei Bianchi risale al 1994. Poi le due squadre si sono incontrate nella fase a gironi della Champions League.

Non c’era molta scena. L’andata a Bruxelles è finita 0-0 e l’Anderlecht ha dovuto accontentarsi di un pareggio per 1-1 a Bucarest.

La squadra di Bruxelles cade di dieci minuti dopo 37 minuti, ma passa in vantaggio grazie a John Bosman. Nella ripresa gli uomini di Johann Boskamp hanno dovuto concedere il pareggio.

READ  Il Milan rischia di perdere il primato nel campionato italiano dopo il pareggio con l'Udinese | TIM Serie A 2021/2022