QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Puoi sostituire un’alimentazione malsana con l’esercizio?

Va bene mangiare cibo malsano se ti alleni abbastanza vigorosamente? I ricercatori australiani non la pensano così. Secondo il loro nuovo studio, una dieta malsana aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e vari tipi di cancro più avanti nella vita, anche se ti alleni molto.

HIIT vs patatine fritte
Un numero limitato di studi ha precedentemente dimostrato che l’allenamento ad alta intensità può contrastare gli effetti dannosi dell’eccesso di cibo e di una cattiva alimentazione a breve e medio termine. Tuttavia, gli effetti a lungo termine non sono stati studiati. Questo studio cambia le cose.

Il team guidato dal professor Melody Deng di Università di Sydney Ha analizzato tutti i tipi di dati sanitari da 360.600 adulti britannici della biobanca britannica e Le loro scoperte Nel Giornale britannico di medicina dello sport

La biobanca britannica è uno studio longitudinale su larga scala, in cui tutti i tipi di dati provenienti da centinaia di migliaia di partecipanti vengono misurati più volte. Si tratta di dati biologici, come la predisposizione genetica, ma anche, ad esempio, l’effetto del comportamento sulla salute.

disco cinque
Una dieta di alta qualità è definita come una dieta che consiste in almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, due porzioni di pesce alla settimana e un basso apporto di carne rossa. In particolare, il consumo di carne lavorata dovrebbe essere rigorosamente limitato.

È diventato chiaro che le persone che mangiavano cibi sani e facevano esercizio fisico frequente avevano una probabilità inferiore del 17% di morire per tutte le malattie misurate, rispetto ai peggiori mangiatori di cibo con poca attività fisica.

READ  Glutammina e zinco per l'intestino permeabile

mescolare
È stato riscontrato un tasso di mortalità inferiore del 19% per le malattie cardiovascolari e il rischio di morte per un certo numero di tumori era inferiore del 27%. “Sia l’attività fisica che una dieta sana svolgono un ruolo importante nel vivere una vita lunga e sana”, afferma Ding.

“Ci sono persone che pensano che tu possa compensare le conseguenze di una dieta povera con molto esercizio fisico intenso. O viceversa: va bene per la tua salute se ti alleni poco o fai esercizio fisico, purché mangi in modo sano. È un peccato, ma purtroppo: non funziona così. così”.

Si tratta di combinare esercizio fisico e alimentazione sana. Foto: la luce

La più grande possibilità
“È importante mangiare e bere cibi sani e vari e combinarli con un regolare esercizio fisico a bassa e alta intensità. Questo riduce il rischio di malattie cardiovascolari e tutti i tipi di cancro”, ha affermato il coautore Jo Van Buskirk dell’Australian Scuola di Sanità Pubblica.

“I nostri risultati mostrano che una combinazione di esercizio e una buona dieta dà i migliori risultati. Ciò migliora la salute e l’aspettativa di vita dei partecipanti”, afferma Ding. I consigli sanitari generali e le cure mediche dovrebbero concentrarsi sull’attività fisica e su una dieta sana ed equilibrata. In questo modo le persone hanno le migliori possibilità di invecchiare in modo sano”.

spostare
L’Health Council utilizza le seguenti linee guida sull’esercizio: fai almeno 2,5 ore di esercizio moderatamente intenso a settimana, ad esempio camminando a passo svelto o andando in bicicletta. Si consiglia inoltre di eseguire una qualche forma di allenamento della forza due volte a settimana.

Quindi, una vita sana non è così semplice. Non certo in una società in cui dolci e grasse tentazioni giacciono ovunque e molte persone trascorrono intere giornate dietro una tenda.

READ  Non c'è quasi nessuna possibilità di contaminazione con l'influenza aviaria attraverso la ventilazione

bruciare calorie
Un uomo adulto (30-60 anni) con un peso normale e uno stile di vita piuttosto attivo brucia circa 2.700 calorie al giorno. Oltre i 60 anni, questa percentuale scende a 2.400 calorie. Una donna adulta (30-60 anni) di peso normale e uno stile di vita leggermente attivo brucia circa 2.100 calorie al giorno. Oltre i 60 anni, questa percentuale scende a 1.900 calorie. Una persona che pesa 90 chilogrammi brucia dal 40 al 50 percento in più di calorie con l’esercizio rispetto a una persona che pesa 60 chilogrammi.

Consumo orario medio in kcal per una persona di 60 kg:
Camminare (5 km/h) 240 calorie
Camminata elettrica (7 km/h) 420 kcal
Corsa (10 km/h) 600 kcal
Corsa (15 km/h) 900 calorie
Nuoto (facile) 240 calorie
Ciclismo (20 km/h) 480 kcal
Ciclismo (30 km/h) 780 kcal
Fitness (normale) 240 calorie
Fitness (pesante) 540 calorie
Salire le scale 360 ​​calorie
Giardinaggio 240 calorie
Lavori domestici 120 calorie