QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Quattro sostituzioni in Croazia e Scozia devono essere effettuate senza Gilmore | Campionato Europeo 2020

Sia la Croazia che la Scozia devono vincere per avere una possibilità negli ottavi di finale. Entrambi contano un punto dopo due partite, e un duello tra loro diventa decisivo. Gli scozzesi giocano in casa, e l’uscita sarebbe una vergogna per il vice campione del mondo Croazia. Guarda il finale di questo duello nel Gruppo D alle 21:00 sul canale Ketnet o qui.

  1. Prima delle 20:33, la Scozia vuole superare per la prima volta la fase a gironi. È solo la terza volta che la Scozia raggiunge la fase finale del Campionato Europeo. La Scozia è arrivata terza nel proprio girone nel 1992 e nel 1996. Questo sarebbe anche il più alto per gli scozzesi, anche se questa volta potrebbe fornire un biglietto per il turno successivo per la prima volta. .
  2. Prima delle 20.00 25. La Croazia giocherà per la terza volta nella fase a gironi? La Croazia partecipa al Campionato Europeo per la quinta volta consecutiva e la sesta volta in totale. Sono arrivate due volte ai quarti di finale, due hanno concluso la storia nella fase a gironi e 5 anni fa hanno perso contro il Portogallo per 1/8. .
  3. Avanzamento, 20:00 16. Pericolo giallo. Croazia e Scozia hanno entrambi alcuni giocatori sul punto di essere squalificati dal prossimo turno, a condizione che passino il turno, ovviamente. Lovren, Kovacic e Brozovic dovrebbero evitare il cartellino giallo con i croati. O’Donnell e McGinn sono i ragazzi da tenere d’occhio con gli scozzesi. .
  4. In anticipo, alle 20.03. Dalic interviene in Croazia. Quattro cambi per la Croazia dopo il pareggio con la Repubblica Ceca. Juranovic sostituisce Vrsaljko come terzino sinistro, Vlasic è preferito a Prikalo e Rebic dovrebbe lasciare il posto a Petkovic. Brozovic ha saltato la partita del secondo set per un infortunio al ginocchio, ma ora è tornato titolare. Così Kramaric si trasferisce in banca. .
  5. Prima delle 13:53 Ct scozzese: “Un’occasione per sostituire Gilmore”. Billy Gilmore eccelle ancora contro l’Inghilterra, ma ora è messo da parte a causa di Corona. L’allenatore della nazionale Steve Clark ha messo in prospettiva l’assenza del centrocampista ventenne. “Il suo sostituto può ora diventare un eroe nazionale”. Con la sua vittoria, la Scozia si è qualificata per la fase a eliminazione diretta di un torneo importante per la prima volta nella storia. La Scozia non ha ancora segnato: “Se continuiamo a creare le occasioni che stiamo creando e continuiamo a segnare, la fortuna cadrà dalla nostra parte”. E ci vuole un po’ di fortuna…”.
  6. In anticipo, 13 ore e 44. I croati sono preoccupati per Corona. Ieri la Scozia è stata colpita dal coronavirus: il giovane centrocampista del Chelsea Billy Gilmore è risultato positivo e deve essere in autoisolamento per 10 giorni. Era ancora il miglior giocatore nella partita contro gli inglesi. La Croazia è preoccupata. “Ma purtroppo dobbiamo giocare questa partita”, ha detto il tecnico Zlatko Dalic durante l’ultima conferenza stampa. “Speriamo che non ci siano nuovi casi tra gli scozzesi”. Dal punto di vista sportivo, Dalic ha previsto questa situazione: “Prima dell’Europeo sapevamo già che la terza partita sarebbe stata decisiva. È la nostra ultima occasione, vogliamo coglierla”. .
  7. In anticipo, alle 13.38. Manca solo un punto a Croazia e Scozia. Finora il torneo non ha portato molto bene alla Croazia: ha perso 1-0 contro l’Inghilterra e 1-1 contro la Repubblica Ceca. Ad un certo punto, Perisic & Co.. Sicuramente vincere per una possibilità nel prossimo turno. La Repubblica Ceca (4 punti) potrebbe quindi passare al secondo posto in base alla differenza reti. La Scozia ha solo un punto: una sconfitta per 2-0 contro la Repubblica Ceca e 0-0 contro la vicina Inghilterra. Con una vittoria, gli scozzesi avanzano. Potrebbero ancora superare l’Inghilterra per il secondo posto a seconda della differenza reti. .
  8. Prima delle 13:00 e delle 16:00
  9. Descrizione Croazia. Dominic Levakovic, Josep Juranović, Dejan Lovren, Domagoí Vida, Jusko Gvardiol, Luka Modric, Marcelo Brozovic, Mateo Kovacic, Nikola Vlasic, Bruno Petkovic, Ivan Perisic
  10. Upstalling Schuttland. David Marshall, Stephen O’Donnell, Scott McTominay, Grant Hanley, Kieran Tierney, Andrew Robertson, Stuart Armstrong, John McGinn, Callum McGregor, Lyndon Dykes, Che Adams
READ  Guarda lo sfortunato Evenpoel entrare nel Carrefour de l'Arbre: 'Non tornerò' | Speciale