QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Quattro suore italiane arrestate per aver abusato di un bambino (4) e aver picchiato il fratello (8) con il naso sanguinante

Archivia l’immagine. © AB

La polizia italiana ha arrestato quattro suore coinvolte in violenze su minori. Lo hanno annunciato mercoledì i carabinieri. Si tratta di quattro donne che lavoravano presso un centro di accoglienza per bambini dell’isola di Ischia vicino a Napoli, compreso il capo dell’azienda.

ovunqueFonte: Belga

Un video registrato da uno dei bambini ha rivelato tutto. Secondo la polizia, una delle sorelle è stata vista picchiare la bambina di quattro anni e tirarle i capelli mentre altri guardavano. Il fratello di otto anni della vittima ha cercato di intervenire, dopodiché una suora gli ha dato un pugno, provocando sanguinamento al naso. Gli investigatori hanno anche riscontrato altri casi di violenza nella struttura, come bambini colpiti al collo o mani con sandali.

Situato a Casamichiola Terme, nel nord della rinomata isola di villeggiatura, il centro accoglie minori in attesa di affidamento o adozione. Alcuni bambini sono stati collocati lì secondo gli ordini del tribunale.

Una delle suore è stata mandata in prigione. Secondo un’ordinanza del tribunale, agli altri tre non è più consentito l’ingresso nella regione Campania di Ischia.

READ  L'ex leader catalano Puigdemont è tornato a Bruxelles dopo essere stato arrestato in Italia