QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ricercatori britannici hanno scoperto un possibile legame tra 5 tipi di batteri e il cancro alla prostata aggressivo

E i ricercatori hanno sviluppato modi per trovare batteri collegati a gravi tumori della prostata.

“Per scoprire i batteri, abbiamo utilizzato molti approcci diversi, incluso il sequenziamento dell’intero genoma di campioni di tessuto, un metodo che viene sempre più utilizzato mentre entriamo nell’era della medicina genetica”, ha affermato Rachel Hurst, del gruppo di ricerca. Scuola UEA e autore principale dello studio.

“Quando vengono disposti i campioni di tumore, vengono sequenziate anche le sequenze di DNA dei patogeni presenti, consentendo di rilevare i batteri”, ha affermato. “Abbiamo trovato diversi tipi di batteri associati al cancro alla prostata aggressivo e alcuni erano nuove specie che non erano state trovate prima”. In totale sono stati utilizzati cinque tipi di batteri, tre dei quali nuovi.

Due delle tre nuove specie batteriche trovate dal team prendono il nome dagli sponsor dello studio: Cucciolo di Porfiromonasa The Bob Champion Cancer Trust, e Cancro alla prostata del varibacolo nel Regno UnitoCancro alla prostata nel Regno Unito.

Tra il gruppo di batteri trovato dal team Anaerobi, Peptonephilus, Porphyromonas, Phenularia E mandrino† Questi sono tutti batteri anaerobici, il che significa che amano crescere senza la presenza di ossigeno.

“Se uno di quei batteri anaerobici specifici è stato trovato nei campioni dei pazienti, è stato associato a uno stadio peggiore del cancro alla prostata e a una progressione più rapida della malattia aggressiva”, ha detto Hurst. “Abbiamo anche identificato potenziali meccanismi biologici che potrebbero spiegare come questi batteri sono correlati al cancro”.

Gli uomini che hanno trovato uno o più di questi cinque batteri nelle urine, nella prostata o nel tessuto tumorale avevano una probabilità 2,6 volte maggiore di sviluppare un cancro alla prostata in fase iniziale fino a una malattia avanzata rispetto agli uomini che non avevano trovato nessuno dei batteri.

READ  Cercasi collezionisti mobili per la settimana della raccolta MS | Notizie Zeewold