QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Test: Audi RS6 Performance (2024) – prezzo e configurazione

Test: Audi RS6 Performance (2024) – prezzo e configurazione

L'Audi RS 6 è da oltre 20 anni il riferimento tra le auto sportive. Sebbene anche BMW, Mercedes o Porsche abbiano costruito molti modelli esplosivi dotati di un ampio bagagliaio, la RS 6 Avant continua a sedurre con il suo carattere bifronte: pratica, comoda ed elegante da un lato, ma anche esplosiva ed estremamente veloce quando le condizioni lo consentono . . Come se questo ragazzo elegante e ben educato si trasformasse improvvisamente in un cantante rock senza alcuna esitazione…

Meno accurato

Tuttavia, il quarto modello della linea (C8), introdotto nel 2019 come station wagon RS 6 Avant e come coupé a quattro porte RS 7 Sportback, ha leggermente cambiato l'equilibrio tra i due personaggi. Scegliendo un aspetto più aggressivo, ma anche aggiungendo sempre più tecnologia per rendere il suo comportamento più intenso. Come ad esempio i volanti posteriori. Proprio come il suo predecessore C7, l'attuale generazione C8 ottiene una nuova versione ad alte prestazioni che sostituisce la “normale” RS 6 nella gamma belga.

baffi

Per quanto riguarda l'aspetto, per l'occasione sono stati introdotti nuovi colori, come l'Ascari Blue nel nostro modello di prova. I modelli Performance presentano di serie anche elementi della carrozzeria RS verniciati in grigio opaco: specchietti laterali, spoiler posteriore, minigonne laterali e diffusore posteriore. Ciò significa che il modello si allontana dal look “sportivo e casual” che amavamo con le generazioni precedenti della RS 6, il che riteniamo sia un peccato. Ma ammettiamolo: la RS 6 Avant Performance, con i suoi fianchi larghi, ha ancora abbastanza carisma da farci venire l'acquolina in bocca, nonostante i suoi “baffi” e uno strato extra di trucco. Inoltre, Audi offre la possibilità di pacchetti di controlli che riproducono tutti questi dettagli in un colore più scuro, se preferisci.

scarpe sportive

Ma ciò che è ancora più interessante è l'arrivo di un nuovo set di ruote leggere da 22 pollici. Ciò non solo migliora il raffreddamento dei freni, ma ogni ruota pesa circa 5 kg in meno rispetto ai cerchi in alluminio da 22 pollici della RS 6 Avant “normale”. Ridurre il peso complessivo di 20 kg di massa non sospesa, e questo conta davvero! Inoltre, questi pneumatici sono dotati di nuova gomma sportiva (285/30) che migliorerà anche l'aderenza durante la guida sportiva. Sulla carta, queste modifiche aumentano significativamente la velocità in curva e riducono lo spazio di frenata fino a 2 metri quando si frena da 100 a 0 km/h. Non abbiamo preso il nostro metro per verificarlo, ma la sensazione di grip è certamente impressionante e promuove un aspetto agile che non ti aspetteresti da un'auto di queste dimensioni.

READ  NVIDIA 3D MoMa rende finalmente il rendering invertito una realtà

Una supercar per tutta la famiglia

I modelli Performance hanno di serie interni con dettagli blu, presenti anche sul nostro modello di prova. Ma ancora una volta, non preoccupatevi se questo non è di vostro gusto, perché anche l'intero interno può essere personalizzato a vostro piacimento con diverse opzioni di colore. Ciò che è chiaro è che la RS 6 Avant Performance rimane una supercar per tutta la famiglia. È spaziosa e ha un bagagliaio ampio e di facile accesso, proprio come una A6 Avant di tutti i giorni.

Inoltre, a nostro avviso, la RS 6 ha raggiunto il suo apice in termini di ergonomia e intrattenimento. Certo, gli ultimi gadget come la nuova BMW Serie 5 o la Mercedes Classe E non sono inclusi, poiché la generazione A6/RS 6 è un po' più vecchia delle sue rivali. Ma non ci sono mancati nemmeno questi strumenti… A noi basta poter vedere chiaramente tutte le informazioni necessarie e poter passare da una configurazione “RS” all'altra con un semplice movimento del pollice. Questo è tutto ciò che serve per renderci felici!

+ 30 CV e 50 Nm

Sotto il cofano, questa prestazione mantiene lo stesso V8 4.0 biturbo della “normale” RS 6 C8, ma fa esplodere un po' più di potenza attraverso i suoi tubi. La pressione del turbo aumenta da 2,4 a 2,6 bar, con un conseguente aumento di potenza di 30 CV e 50 Nm. Questo dà un totale di 630 CV e 850 Nm (!) che vengono erogati con solo una piccola pressione del piede destro. Anche rispetto alla nuova generazione di auto elettriche ad alta potenza, non hai nulla di cui vergognarti con il “vecchio” V8.

READ  Le migliori app Android nel Google Play Store settimana 7

Soprattutto perché la RS 6 Avant è ora leggermente più leggera dell'auto ad alte prestazioni (compreso un minore isolamento acustico nel cofano, che rende il suono più udibile), riducendo il peso a vuoto a 2075 kg. Con il launch control attivato, la RS 6 Performance ora accelera fino a 100 km/h in 3,4 secondi (-0,2 secondi rispetto alla RS 6). Naturalmente ci sono molte auto elettriche che possono fare di meglio. Ma la RS 6 offre più sensazioni e può anche raggiungere velocità fino a 280 km/h, o addirittura 305 km/h con il pacchetto RS Dynamic opzionale!

Fiesta ST sotto steroidi

Ma le prestazioni dell'Audi RS 6 lasciano il segno più evidente in curva. I miglioramenti implementati dal marchio tedesco sono esattamente ciò di cui il modello ha bisogno per portare il piacere di guida a un nuovo livello. Abbiamo già parlato degli pneumatici in precedenza, ma impressionante è anche l'efficienza della trasmissione, che privilegia leggermente l'asse posteriore (standard 40/60, fino all'85% per l'asse posteriore) per consentire leggeri “slittamenti di potenza”, senza cominciando a tremare invano. Un altro complimento va allo sterzo, che è leggero ma fornisce anche un feedback perfetto e un'adeguata coerenza. Senza dimenticare i volanti posteriori, il bloccaggio del differenziale posteriore e i freni carboceramici (di serie con il pacchetto RS Dynamic), che contribuiscono a trasmettere una sensazione di compattezza e leggerezza durante la guida. Si ha quasi l'impressione di spostare un'auto sportiva leggera come la Ford Fiesta ST da una curva all'altra. L'unica differenza qui è che sull'asfalto tutto curve si scatenano 630 CV e 850 Nm…

Prezzo delle prestazioni di Audi RS 6

Audi offre la RS 6 Performance ad un prezzo di partenza di 145.100 euro. La dotazione di serie è già completa. Ma se si aggiungono (come nel nostro modello di prova) luci laser, cerchi più leggeri da 22 pollici, il pacchetto RS Dynamic e alcuni extra, il prezzo può aumentare notevolmente (in questo caso fino a circa 170.000 euro). Lo stesso vale per i consumi se non si resiste alla tentazione di premere il gas. Durante il periodo di prova la media ha raggiunto un massimo di 20 l/100 km… ma con un po' più di moderazione si può arrivare anche a quasi la metà!

READ  Nuovo trailer per Pokemon Violet e Pokemon Scarlett

La nostra regola

Questa versione prestazionale migliora le qualità sportive dell'Audi RS 6 Avant. Ne guadagna in efficienza e dinamismo, senza compromettere il comfort generale e la versatilità. Se potessimo tenere solo un'auto con motore a combustione nel nostro garage, sarebbe senza dubbio questa…

Stai cercando una macchina nuova?

Stai cercando un'Audi RS 6? Scegli tra oltre 45.000 auto su VROOM.be. Nuovo e usato! Scopri subito le ultime pubblicità dell'Audi RS 6 qui: