QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Una nuova casa d’aste incendia i pezzi grossi

Una nuova casa d’aste incendia i pezzi grossi

Pro+ Auctions è un nome nuovo nel mondo delle aste (online). Luke Diden, un noto uomo d’affari di Delsin-Stockem, ha accumulato decenni di esperienza intorno a sé per competere a livello nazionale con giganti come Trostvik o Oktem. Non solo verranno messe all’asta le azioni in eccesso e quelle fallite, ma verranno venduti anche immobili e persino blocchi di azioni.

“Nella nostra attività di utensili e macchinari (Didden NV a Dilsen-Stokkem), vendiamo regolarmente le scorte in eccesso”, afferma Luke Didden, che è anche direttore di Grobelco Maasmechelen e Didden Invest (immo) e comproprietario dell’hotel-ristorante Mardaga a Maasmechelen. Piace. “Non abbiamo esperienze molto positive con le case d’aste esistenti, quindi abbiamo iniziato a creare la nostra piattaforma: Pro+ Auctions. Fondamentalmente quello che vogliamo fare in modo diverso è fornire un servizio migliore e ridurre le commissioni che gravano sulla casa d’aste perché oggi, spesso si tratta di un quarto o addirittura di un terzo. Ciò che il cliente finale deve pagare è la commissione che entra nell’asta e poi ovviamente diventa difficile ottenere un altro accordo.

Pro+ Auctions vuole immediatamente socializzare con i pezzi grossi. “I tribunali e gli amministratori fiduciari sono tenuti a ruotare tra più case d’asta per vendere beni dopo il fallimento”, spiega Luke Diden. “Negli ultimi anni c’è stata molta concentrazione in questo settore, e di conseguenza i principali attori si stanno evolvendo verso i monopoli e sono stati in grado di aumentare i loro prezzi. I consumatori beneficiano così della concorrenza aggiuntiva.”

La nuova casa d’aste, che dispone anche di un ufficio fisico e di un magazzino a Pilsen, vuole fare la differenza in termini di servizio. “Ad esempio, offriamo un sistema di consegna a domicilio conveniente, in modo che i clienti non debbano attraversare il paese per ritirare i biglietti della lotteria che hanno acquistato. Anche la comunicazione e il disbrigo amministrativo con noi verranno svolti in modo molto fluido.”

READ  Altri 400 miliardi di dollari più ricchi: queste sono le 10 persone più ricche del pianeta

Aste Pro + Non si concentrerà solo sui privati ​​ma anche sul mercato B2B. “È decisamente interessante per i professionisti ampliare o sostituire i propri materiali, veicoli e attrezzature offrendo nelle nostre aste”, ha aggiunto Luke Diden. “Forniamo loro anche servizi aggiuntivi speciali, in modo che tutte le transazioni avvengano senza intoppi e a prezzi convenienti.”

La nuova società è ora operativa e ha già completato molte aste interessanti da tutte le Fiandre. “Siamo molto ambiziosi e vogliamo essere protagonisti a breve termine. Quindi se vuoi concludere un accordo: vieni a dare un’occhiata!”