QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘William e Kate dall’Himalaya’, amati in tutto il mondo, danno il benvenuto al terzo figlio |  Mondo dello spettacolo

‘William e Kate dall’Himalaya’, amati in tutto il mondo, danno il benvenuto al terzo figlio | Mondo dello spettacolo

ProprietàBuone notizie dal Bhutan, conosciuto come il paese più felice del mondo. Il re Jigme Khesar Namgyel (43) e sua moglie la regina Jetsun Pema (33) sono diventati genitori del loro terzo figlio. ragazza. La coppia progressista, che a differenza dei suoi predecessori ha una relazione monogama, è piena di desideri di felicità. Anche se questo non dovrebbe sorprendere, perché “il principe William e la principessa Kate dell’Himalaya” hanno conquistato tutti i cuori negli ultimi anni.

La coppia ha dichiarato in un comunicato ufficiale: “Siamo onorati di annunciare la meravigliosa notizia della nascita di una figlia sana”. Non hanno menzionato il nome della ragazza, ma il re Jigmekhesar Namgyel e la regina Jetsun Pema hanno scritto di essere molto grati all’équipe medica. La bambina è nata il 9 settembre 2023, o come diceva il comunicato: “Il 25° giorno del settimo mese dell’anno della femmina di coniglio d’acqua”.

Situato nell’Himalaya tra il Nepal e l’India, il Regno del Bhutan è anche chiamato la “Terra del Drago del Tuono” per la sua popolazione di oltre 750.000 abitanti. Per loro, i fulmini non sono un fenomeno meteorologico, ma il ruggito delle creature mitiche cinesi. Quindi il leader del paese è anche chiamato il Re Drago. Fino agli anni ’70 il Bhutan viveva in completo isolamento. Solo nel 1974 l’inaccessibile stato nano fu autorizzato a ricevere i primi turisti. La televisione e Internet esistono solo dal 1999.

La transizione verso la democrazia fu avviata da Jigme Singye Wangchuk, che salì al trono nel 1972 all’età di 16 anni dopo la morte improvvisa di suo padre. Nota: Jigme Senji sposò quattro donne lo stesso giorno nel 1988 e quel giorno ebbe quattro sorelle. Nel Paese dell’Asia meridionale è consentita la poligamia.

READ  Donna inchiodata e data alle fiamme dall'ex marito: 'Bruciavo come una candela'

Felicità nazionale lorda

I quattro si sarebbero sposati per evitare che tre fratelli assumessero incarichi importanti nel Paese. “Dopo tre anni di governo, è già giunto alla decisione che per i suoi sudditi la felicità nazionale lorda è più importante del prodotto nazionale lordo”, ha detto a Nak nel 2010 una delle sue mogli, Sua Maestà Ashi Dorji Wangmu Wangchuk. Fin da giovane era convinto che la democrazia fosse la migliore forma di governo. Ci sono re buoni e re cattivi, e non voleva che i suoi sudditi dipendessero dal carattere dei futuri re.

Da quando il figlio, Jigme Khesar Namgyel Wangchuk, ha preso il potere dal padre nel 2006 – all’epoca era il capo di Stato più giovane del mondo – la trasformazione di cui il Paese è stato testimone appare completa. Il giovane ha studiato negli Stati Uniti e a Oxford e aveva un solo obiettivo: ulteriore sviluppo verso la democrazia parlamentare. Anche se ci vollero altri due anni prima che fosse ufficialmente incoronato re. Tre astrologi di palazzo cercarono il momento giusto per questo importante evento e arrivarono alle 8:31 del 6 novembre 2008.

Il re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck e la regina Jetsun Pema con i loro figli. © Reporter/PPE

Sotto il nuovo re, nello stesso anno si tennero le prime vere elezioni. In quel momento anche Jigme Khesar Namgyel rinunciò al suo potere assoluto. Il suo impegno nel dare più potere al popolo e il suo aspetto attraente – in Thailandia lo chiamano “Principe Azzurro” – lo hanno reso molto popolare tra la popolazione fin dal primo momento.

READ  "Un anno di pioggia in soli due giorni": la catastrofe climatica della Grecia causata dalla tempesta Daniel? | La scienza e il pianeta

Matrimonio con elefantini

La scelta della moglie ha ricevuto applausi anche nel Paese. Khesar Namgyel si è sposato con una ragazza normale il 13 ottobre 2011. Jetsun Pema (30 anni) era figlia di un pilota e quindi non di origini nobili. Quando ha accettato aveva solo 21 anni e studiava relazioni internazionali a Londra, ma la scintilla è stata grandiosa fin da subito.

Durante una lunga cerimonia alla quale hanno partecipato molti membri della famiglia, dignitari e cuccioli di elefante, i due hanno espresso il loro amore reciproco. “Anche se è giovane, è anche calda e amichevole per natura”, Wangchuk ha annunciato il suo matrimonio in Parlamento. “Queste qualità, unite alla saggezza che deriva dall’età, la renderanno una grande serva del popolo”. Secondo la biografia, gli interessi della regina includono le arti visive, il disegno e il basket.

Il re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck e la regina Jetsun Pema.
Il re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck e la regina Jetsun Pema. © Agenzia France-Presse

In termini di fedeltà coniugale, Khesar non ha seguito le orme di suo padre. La poligamia non significa nulla per il nuovo re. “Ho scelto una relazione monogama”, ha detto prima. “Aspetto il matrimonio da molto tempo. Ma non importa quando ti sposi, purché venga dalla persona giusta. E sono sicura di averlo trovato adesso.

Affetto esplicito

La nuova coppia non esitò a dimostrare pubblicamente il proprio amore reciproco, cosa insolita nel paese a quel tempo. Il re baciò sua moglie sulla guancia e le tenne la mano. I novelli sposi sono stati quindi soprannominati anche “William e Kate dell’Himalaya”, in riferimento agli eredi al trono britannici e al fatto che la Regina, come Kate, è una “ragazza normale”. Molti giovani seguirono le orme della coppia reale e iniziarono a mostrare il loro affetto in pubblico più spesso nel paese tradizionale.

READ  Arrestato uomo, 32 anni, di Capelin, Bolivia: le foto mostrano come viene aggredita la receptionist dell'hotel | all'estero

Il re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck e la regina Jetsun Pema con i loro figli.
Il re Jigme Khesar Namgyel Wangchuck e la regina Jetsun Pema con i loro figli. © Immagini Notizie

L’arrivo del loro primo figlio, Jigme Namgyel, il 5 febbraio 2016, ha dimostrato che l’amore tra la coppia era serio, poiché lui era l’erede al trono ed era per questo soprannominato il “Principe Drago”. Nel marzo 2020 si è aggiunto un altro fratello.