Home » 4

4

ASUS_STRIX-GTX970-DC2OC-4GD5_box+vga

Hardware,Recensioni

Recensione Nvidia GTX970 Asus Strix DirectCU II

20 nov , 2014 Scritto da: Federico Dossena  




Retrocompatibilità

Star Wars Knights of the Old Republic (KOTOR): uno dei migliori RPG di sempre, attualmente funzionante solo su Nvidia

A differenza di quanto sembra pensare AMD quando testa i suoi driver, al mondo non esistono solo giochi usciti negli ultimi 2-3 anni, e a quanto pare questo Nvidia lo sa bene: con questa scheda non ho avuto un singolo problema di compatibilità, anche andando indietro di 15-16 anni.

35564_full

Star Wars Episode 1 Racer

Ho provato una trentina tra giochi vecchi comuni come Unreal (1998). Quake 3 Arena (1999) e Unreal Tournament 2004 (2003), altri più oscuri come Star Trek Voyager Elite Force (2000), fino ad arrivare  a giochi con pesanti problemi di compatibilità come Star Wars Knights of the Old Republic (2003). Tutti perfettamente funzionanti. Persino giochi che pensavo fossero non funzionanti da un decennio hanno ripreso a funzionare, come Star Wars Episode 1 Racer (1999). Non scoraggiatevi però se avete problemi: spesso installare e configurare giochi vecchi su sistemi recenti può essere molto complicato.

Complimenti ad Nvidia per aver testato i driver!

Calore, consumi e rumorosità

Questa scheda video ha un TDP di soli 165W, quindi non è necessario un dissipatore enorme per tenerla fresca. Asus ha pensato bene di non attivare le ventole del dissipatore fino al raggiungimento di 70°C di temperatura, così da ridurre il rumore. Le ventole non sono esattamente silenziose (al massimo arrivano a 45-50 dB), ma se messe a confronto con certe schede video, sono silenziosissime.

In gioco la temperatura è stabile tra 70 e 75 gradi; durante i benchmark siamo arrivati a 79°C. La temperatura della stanza era di 22.7°C.

Temperature piuttosto basse per una scheda video, anche se la scelta di Asus di aspettare i 70°C per attivare le ventole a mio dire è discutibile; la versione MSI ad esempio le attiva a 60°C, e la temperatura non sale praticamente mai sopra i 70°C. Per tutte il thermal throttling parte a 91°C.

Comunque sia, sono dettagli, dato che non sono temperature sufficientemente alte da causare danni al chip.

Software Asus GPU Tweak

Asus fornisce in dotazione un software chiamato GPU Tweak, che dovrebbe permettere di overcloccare la scheda, registrare video, ecc. in modo simile a software come MSI Afterburner. Purtroppo non ho avuto modo di provare il suddetto software, dato che terminata l’installazione Windows non si è più avviato, ed ogni tentativo di rimuoverlo dalla modalità provvisoria è fallito e sono stato costretto a formattare. Ho effettuato anche un secondo tentativo, di nuovo fallito miseramente.

Forse Asus dovrebbe testare meglio questi software prima di distribuirli.

AGGIORNAMENTO: è stata solo una coincidenza; il problema non ha nulla a che vedere con il software Asus ed è replicabile anche senza; è causato da un bug nel software del monitor che entra in risparmio energetico mentre il PC carica il driver, e di conseguenza non viene rilevato. Fate attenzione: tutti i pannelli recenti di Samsung collegati via DisplayPort hanno questo bug, inclusi gli schermi di altri produttori che utilizzano pannelli Samsung. Dopo aver contattato la suddetta azienda per 3 volte (ed essere stato trattato come un completo imbecille da 3 “tecnici” dall’accento molto dell’est, uno dei quali sbuffava ad ogni parola che dicessi ed ha addirittura insunuato che non esistono schede video che supportano il 4K) si sono offerti di fare un RMA (che ovviamente non risolverà nulla dato che è un problema software e non un guasto). Vi terremo aggiornati in merito alla vicenda, ma nel frattempo vi sconsiglio Samsung con tutto il cuore.

Accelerazione CUDA non disponibile?!?!?

Con questa generazione, Nvidia ha deprecato del tutto NVCUVID, una libreria usata da alcuni software (vecchi) per l’accelerazione CUDA di conversioni video, ecc.

Programmi come Sony Vegas e altri sono affetti da questo problema, ma basta installare l’aggiornamento più recente per sbarazzarsene.

Sono comunque disponibili dei driver moddati se avete davvero bisogno di questa vecchia libreria.

(Redattore)
Sfegatato sostenitore di Intel, ottenne il suo nick (Adolf_Intel) su un forum. Appassionato di hardware, videogiochi e musica elettronica oscura, è sempre sul pezzo e non si lascia mai scappare le novità del settore.

, , , ,



Commenta anche tu 🙂