QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

BNP Paribas Fortis acquista titoli di stato con un nuovo certificato di risparmio

BNP Paribas Fortis acquista titoli di stato con un nuovo certificato di risparmio

Poco dopo aver terminato anticipatamente il periodo di sottoscrizione del suo precedente certificato di risparmio, BNP Paribas Fortis ha lanciato un nuovo certificato di risparmio di un anno. Così la banca principale entra in concorrenza con i titoli di stato.

Nelle news: BNP Paribas Fortis lancia ancora una volta un certificato di risparmio di un anno.

  • La settimana scorsa la banca Apex aveva anche lanciato un certificato di risparmio di un anno. Il periodo di abbonamento dura solitamente fino alla fine di questo mese, ma è stato interrotto anticipatamente.
  • Ora è nuovamente possibile investire parte del proprio capitale in un certificato di risparmio BNP Paribas Fortis. La cedola totale questa volta è complessivamente del 3,3%. Ciò significa che il rendimento è di 30 punti base superiore rispetto all’emissione precedente. Dopo aver pagato la ritenuta d'acconto (30%), rimane un importo netto del 2,31%.
  • È possibile iscriversi fino al 3 giugno. La banca principale può terminare anticipatamente il periodo di abbonamento, proprio come l'ultima volta.

Competizione con i titoli di Stato

dettagli: La durata del certificato di risparmio inizia il 4 giugno. Questo è anche il giorno in cui inizia la durata dei nuovi titoli di Stato. Questa volta puoi affidare i tuoi soldi allo Stato per uno o otto anni.

Non dimenticare: Puoi anche sottoscrivere titoli di stato tramite BNP Paribas Fortis.

  • Tale termine scade il 3 giugno. Chi si registra direttamente al Tesoro ha tempo fino al 31 maggio.
READ  Action è la catena di vendita al dettaglio in più rapida crescita: spiegato il suo successo

Vuoi rimanere aggiornato su tutto ciò che accade nel mondo finanziario? Niels Saelens, giornalista con la passione per la finanza, segue tutto da vicino. durante questo link Puoi iscriverti alla sua newsletter quotidiana.