QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Care Week si concentra sulla salute del cervello: “Molti fattori di rischio per le malattie cardiovascolari portano anche al rischio di demenza” – Luister Select

La Care Week di quest’anno presta molta attenzione alla “salute del cervello”. L’esercizio fisico regolare, un’alimentazione sana e un sonno adeguato sono molto importanti per mantenere il cervello sano a lungo. Ma sono in gioco anche altri fattori meno ovvi, afferma Sebastian Engelburgs, professore di neuroscienze alla De Morgen. “La cosa sorprendente è che molti fattori di rischio per le malattie cardiovascolari rappresentano anche un rischio di demenza. Pensa all’ipertensione, al diabete, al fumo, all’obesità, alla mancanza di esercizio fisico, … L’intervento è molto importante, 2 per 1”.

Engelburg non vuole certo dire che puoi controllare completamente la demenza, perché anche i geni hanno un ruolo. “Ma la novità rispetto al passato è che adottando misure sullo stile di vita – dalla mezza età – puoi ridurre il rischio di sviluppare la demenza. Questo è nuovo e incoraggiante. Ci sono indicazioni che possiamo prevenire il numero di casi di demenza nel mondo o ritardare la comparsa dei sintomi”.

Engelburgs afferma che è importante anche mantenere l’attività intellettuale e mantenere i contatti sociali in età avanzata. Ascolta sopra per ulteriori consigli.

READ  La filiale fiamminga sviluppa una sedia a rotelle intelligente con...