QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

E ora Filippo Gana? Un americano supera magicamente il limite di quattro minuti in un inseguimento in solitaria | gli sport

Non è (ancora) ufficiale, ma è stato abbattuto il limite di quattro minuti per gli inseguimenti individuali sulla pista ciclabile. Non da Filippo Gana – l’attuale detentore del record di canzoni che molti hanno visto come l’uomo che sarebbe andato sotto i 4 minuti – ma da Ashton Lambie.

Il 30enne americano ha annunciato all’inizio dell’estate che voleva stringere il record nell’inseguimento dei singoli. Lambie pedala in pista da circa tre anni e in precedenza era attivo come ciclista gravel. Non è molto conosciuto, ma ha vinto la medaglia d’argento ai Mondiali all’inizio di quest’anno.

Questo era dietro Filippo Gana. L’italiano campione del mondo cronometro ha vinto la medaglia d’oro nell’inseguimento individuale ai Mondiali di ciclismo su pista di Berlino in 4:01.934, record mondiale fino ad oggi. Ma il momento migliore è ora per lo sforzo.

Almeno se il disco Lambie è ufficialmente approvato. L’americano non ha perso il suo successo in una gara ufficiale e, come Victor Campanaerts, si è assicurato che tutte le condizioni fossero scientificamente ottimizzate per raggiungere il record mondiale dell’orologio.

Proprio come Campenaerts, Lambie ha stabilito 3:59.930 (per riferimento: oltre 60 chilometri all’ora in media) su una pista ad Aguascalientes in Messico. Ha anche usato una resistenza 64×15 nel suo tentativo standard. Con una normale bici da corsa, la resistenza massima è 53×11.

E ora torniamo a Filippo Gana?

READ  Drama in Romandy: Woods vince dopo la caduta accidentale di Thomas | Tour Romani 2021