QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Eruzione vulcanica alla Palma: ‘suono di 20 aerei da combattimento in partenza’, già evacuate 5.000 persone | NOTIZIE su Instagram VTM

Sull’isola canaria di La Palma, un vulcano erutta nella regione di Cumbre Vieja. Nel 1971, cinquant’anni fa, il vulcano eruttò di nuovo. Almeno 5.000 persone hanno dovuto lasciare le loro case. Una grande nuvola di cenere può essere vista sull’isola. Il suono è troppo forte. “Sembra che siano partiti venti aerei da combattimento”, ha detto una guida locale.


HR, IB, TTR


Ultimo aggiornamento:
10:26


Fonte:
Reuters, Belga, Radio 1, BBC




Negli ultimi giorni sono state registrate migliaia di scosse sismiche. Inoltre, la Terra è apparsa in alcuni punti, indicando che il magma si stava accumulando sotto l’ammasso del vulcano Cumbre Vieja. Secondo RTVE TV, ci sono almeno quattro luoghi da cui provengono cenere, fumo e lava

“C’è molto rumore dall’esplosione. Sentiamo la cenere svolazzare. Non era così ieri. Il vento ora soffia nella nostra direzione. È ancora in pieno svolgimento. Non siamo usciti perché hanno dimenticato la nostra strada . Viviamo in un vicolo cieco. Pensiamo di essere al sicuro in questo momento, perché la corrente sta andando dall’altra parte. Non credo che saremo ancora evacuati, ma ovviamente non lo so” Anne van den Ede ha detto a HLN LIVE. “La nostra macchina è comunque pronta per partire. Se dobbiamo, possiamo saltare in macchina subito”.

“Secondo le previsioni, potrebbero volerci altre due o tre settimane”, continuano i fiamminghi alla Palma. Il messaggio recita: “I vigili del fuoco sono ovunque”. “Centinaia di case sono state inghiottite dalla colata lavica”.

Troppo forte

Anche Jonas Perez, la guida locale dell’isola, ha detto alla BBC che poteva ancora sentire i tremori. “La cosa più sorprendente è il suono che proviene dal vulcano… è molto forte ed è come lasciare 20 aerei da combattimento”.

READ  Un ponte è crollato in Messico durante un passaggio della metropolitana: già almeno 15 g ...

A scopo precauzionale, domenica sera è iniziata l’evacuazione delle persone meno mobili nei pressi del vulcano. In totale sono state evacuate circa 5.000 persone. Le autorità avevano già invitato le persone nelle vicinanze dell’area vulcanica a preparare una valigia in caso di evacuazione. Quattro villaggi sono stati evacuati, tra cui El Paso e Los Llanos de Aridan.

“danno materiale”

“Non sembra esserci la necessità di evacuare più persone. La lava si sta spostando verso la costa e causerà solo danni materiali”, ha affermato il presidente delle Isole Canarie Angel Victor Torres. “Secondo gli esperti locali, ci sono circa 17-20 milioni di metri cubi di lava”.

Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez ha posticipato un viaggio programmato a New York mentre si trova alla Palma per monitorare la situazione.

Non è una destinazione turistica popolare

A differenza di Gran Canaria, Fuerteventura, Lanzarote e Tenerife, La Palma non è una destinazione turistica popolare nelle Isole Canarie. I voli da e per le Isole Canarie per il momento continueranno come di consueto. Segnala questo al direttore dell’aeroporto, Ayna.

L’ultima eruzione del vulcano La Palma è stata nell’ottobre 1971, quando il vulcano Tinguya ha vomitato lava per tre settimane.

Sei a La Palma e vorresti assistere ad un’eruzione vulcanica? Si prega di contattare i nostri redattori tramite 4040@hln.be. Non dimenticare di includere il tuo numero di telefono.

© AFP

Agenzia per la protezione ambientale

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

Agenzia per la protezione ambientale

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

Agenzia per la protezione ambientale

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

Agenzia per la protezione ambientale

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

Agenzia di stampa Francia

© AFP

Agenzia per la protezione ambientale

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

Agenzia di stampa Francia

© AFP

Agenzia di stampa Francia

© AFP


Dopo giorni di attività sismica, domenica il vulcano ha eruttato.

Dopo giorni di attività sismica, domenica il vulcano ha eruttato. © Reuters