QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I migranti lasciano i rifugi sovraffollati in Sicilia

I migranti lasciano i rifugi sovraffollati in Sicilia

Coloni oggi al porto di Lampedusa

Novità del NOS

Secondo la Sicilia media italiani Un centinaio di migranti hanno lasciato l’affollato centro di accoglienza. Un centro di accoglienza a Porto Empedocle ospita un migliaio di persone ed è considerato un centro di raccolta temporaneo da cui i migranti vengono portati in altre parti d’Italia.

La settimana scorsa, circa 10.000 migranti sono arrivati ​​sull’isola italiana di Lampedusa, 200 chilometri a sud-ovest della Sicilia. Anche le strutture di accoglienza sono sovraccariche. I migranti vengono portati da Lampedusa in un centro di accoglienza temporanea in Sicilia, ma ora è pieno e il sistema è bloccato.

Il rifugio in Sicilia è monitorato dalla polizia. Gli agenti sono alla ricerca dei fuggitivi.

Il sindaco di Porto Empedocle si pronuncia contro l’emittente italiana Roy Si è lamentato di circostanze scandalose. “Non sono scappati, sono andati a cercare cibo e bevande. È una situazione esplosiva. Non può andare avanti”. Ha bisogno dell’aiuto della Roma.

Meloney entra in azione

Il governo del primo ministro Maloney prevede di introdurre oggi diverse misure. Ad esempio, gli immigrati privi di documenti devono essere detenuti fino a 18 mesi prima di essere deportati dal paese. Ci vorranno tre mesi ormai. Dovrebbero esserci più prigioni per la diaspora in luoghi remoti.

La Meloni guarda anche a Bruxelles per intervenire. Ieri il presidente della Commissione europea Von der Leyen era a Lampedusa, dove ha promesso di sostenere la guardia di frontiera dell’UE Frontex.

READ  Leggenda di Luigi Riva sulle contraddizioni dell'Italia: 'Il nostro segreto? Mancini! '- Raimundo