QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I periodi gravi sono elencati come un effetto collaterale del vaccino Pfizer Corona e della scienza moderna

L’Organizzazione europea per il controllo dei medicinali (EMA) vuole elencare il sanguinamento mestruale pesante come possibile effetto collaterale nei fogli illustrativi dei vaccini contro il coronavirus di Pfizer/BioNTech (Comirnaty) e Moderna (Spikevax).

Secondo l’EMA, esiste “almeno una ragionevole possibilità che il verificarsi di forti emorragie mestruali sia causalmente correlata” a questi vaccini. Larib sottolinea ancora una volta che “non ci sono indicazioni che i vaccini corona abbiano un effetto negativo sulla fertilità”. Inoltre non ha alcun effetto negativo sulla gravidanza e sul bambino.

Quest’estate, uno studio internazionale su 20.000 donne ha dimostrato ancora una volta che la vaccinazione contro il corona può avere conseguenze minori sul ciclo mestruale. Questo può richiedere in media meno di un giorno in più.

Il centro olandese per gli effetti collaterali Lareb ha già ricevuto più di 9.000 segnalazioni di mestruazioni abbondanti come possibile effetto collaterale dei suddetti vaccini corona.

READ  Condividi la tua password Netflix con altri? Allora devi pagare di più l'anno prossimo | Televisione