QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il freddo ritarda la raccolta degli asparagi in Italia

“A causa delle temperature relativamente basse, i nostri agricoltori non hanno ancora raccolto completamente”, afferma Emily Fellini, manager dell’azienda italiana Fellini Patricio. “Dopo la Campania, ora ci aspettiamo la produzione dalla Puglia, ma per ora il tempo la ferma”.

Non mancano le domande. Alcuni progetti sono stati concordati con i supermercati. “Ma d’altronde il consumo non è così alto. I consumatori possono dire che non solo gli asparagi, ma tutto viene messo un po’ nel paniere”.

Le punte di asparagi sono molto popolari. “Le note di asparagi sono già calibrate sugli appezzamenti e quindi perfettamente rifinite e confezionate presso la nostra stazione di confezionamento. Abbiamo diverse dimensioni per soddisfare i desideri del cliente”.

Emily Fellinick

Punte di asparagi Disponibili in confezioni da 200 g, vaschette R-Pet con coperchio, vaschette flow-pack o in cartone. Ci sono molte opzioni e la scatola “Io Recyclo” (“I recycle”) è realizzata con materiali eco-compatibili.

“Il successo di queste punte di asparagi è che sono completamente pronte per la cottura perché la parte dura è già stata rimossa. Il consumatore acquista solo la parte morbida degli asparagi”.

Quanto ai costi di produzione, Fellini afferma: “Certificati, nuovo confezionamento e coltura standard sono tutte belle parole, ma si scontrano tutte con la seguente domanda: chi pagherà tutto questo? I costi energetici ci fanno inginocchiare: bisogna fare qualcosa , altrimenti ce l’abbiamo più. Va bene. “

Per maggiori informazioni:
Fellini Patrizio Srl
G. Via Pascoli, 875
47035 Campetola (FC) – Italia
Telefono: +39 (0) 547 659 777
emile@fellinipatrizio.it
www.fellinipatrizio.it