QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il portiere dell’RKC è stato rianimato dopo lo scontro contro l’Ajax, ma è ‘cosciente e raggiungibile’ in ambulanza |  Campionato olandese 2023/2024

Il portiere dell’RKC è stato rianimato dopo lo scontro contro l’Ajax, ma è ‘cosciente e raggiungibile’ in ambulanza | Campionato olandese 2023/2024

L’Ajax si è diretto a Waalwijk con grande pressione nel settimo turno dell’Eredivisie. Solo una vittoria a metà classifica può evitare la crisi di Amsterdam.

E anche quella missione sembra andare bene, con l’Ajax che è andato in vantaggio tre volte nel Brabante Settentrionale. Ma con il punteggio sul 2-3, la partita è stata scossa a dieci minuti dalla fine da un incidente che ha coinvolto il portiere dell’RKC Etienne Vaesne.

Durante una delle partite, il portiere si è scontrato con l’attaccante dell’Ajax Brian Probbe, che inavvertitamente ha colpito Weissen alla tempia sinistra. Poi il portiere è svenuto immediatamente.

Ben presto si scatenò il panico per le condizioni di Weissen, che ricevette immediatamente assistenza medica allo stadio. I giocatori dell’RKC hanno protetto il portiere e i servizi di emergenza.

Weissen è stato immediatamente rianimato. Poi è stato portato fuori dal campo e portato in ospedale. Il direttore tecnico dell’RKC Frank van Mosselveld ha informato NOS che Weissen si è ripreso mentre veniva portato fuori dal campo.

Ha aggiunto: “Ma non sapeva dove fosse. Etienne è rimasto privo di sensi per un po’. I medici hanno subito iniziato la rianimazione, ma non sembrava si trattasse di un problema cardiaco”.

La reazione dei giocatori dell’RKC è stata molto turbata, compreso il connazionale Dario van den Buijs, che ha lasciato il campo in lacrime. Dopo la consultazione, si è deciso di non continuare a giocare.

READ  World Snooker Championship: il due volte qualificato Ali Carter muore al primo turno | biliardo