QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

In ascesa: dopo Courtois, questo Diavolo Rosso ora ce l'ha anche con Tedesco |  Calcio24

In ascesa: dopo Courtois, questo Diavolo Rosso ora ce l'ha anche con Tedesco | Calcio24

Mercoledì 13 marzo 2024 – 10:00 Scritto dalla redazione

Il tecnico della Nazionale Domenico Tedesco si ritrova sempre più nei panni stretti. Dopo Thibaut Courtois, ora un altro Red Devil ce l'ha con il ct della Nazionale.

Domenico Tedesco ha un litigio con Thibaut Courtois. Lo sapevamo già, ma ha anche un problema con Axel Witsel.

Witsel sta facendo ottime prestazioni in difesa all'Atletico Madrid. Ha giocato 130 partite internazionali ma ha deciso di ritirarsi. “Tedesco ha ottime idee”, ha detto Het Laatste Nieuws di Witsel presso Proximus Pickx. “Ma quando ho lasciato la stanza ho avuto la sensazione di non essere nella mischia.”

Poco dopo, Witsel ha ricevuto una telefonata dall'allenatore della nazionale che lo informava che non era in rosa. Il motivo per cui Tedesco ha detto è che gli mancavano il ritmo della partita e il tempo di gioco. La conversazione durò meno di due minuti.

“Non ero d'accordo con le sue argomentazioni”, continua Witsel. “Non è stato costante. Avrei preferito che mi avesse detto che preferiva un profilo diverso a centrocampo. Lo avrei capito e accettato”.

L'analista Rene Vanderesken aveva precedentemente suggerito di riportare Witsel nella selezione. Al difensore evidentemente questo non piace.

READ  L'Anderlecht supera agevolmente l'Uhai Leuven grazie alla tripletta di Dreyer Jupiler Professional League 2023/2024

Even later kreeg Witsel telefoon van de bondscoach dat hij niet in de selectie zat. De reden die Tedesco zei was dat hij een gebrek heeft aan wedstrijdritme en speeltijd had. Het gesprek duurde nog geen twee minuten.

“Ik was het niet eens met zijn argumenten”, gaat Witsel verder. “Hij was niet consequent. Ik had liever gehad dat hij verteld had dat hij de voorkeur gaf aan een ander profiel in het middenveld. Ik zou het begrepen en geaccepteerd hebben.”

Analist René Vanderecyken opperde eerder al om Witsel terug bij de selectie te halen. Dat ziet de verdediger duidelijk niet zitten.

-->