QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Introduzione di successo al Ciro Diabetes Team – MedicalFacts.nl

Fatti medici editoriali / Janine Budding 23 dicembre 2022 – 12:47

“È importante vedere il paziente nel suo insieme, con tutte le sue circostanze”.

All’inizio di quest’anno, Siro, un centro per la conoscenza specialistica e il trattamento per le persone con insufficienza polmonare o cardiaca cronica, ha avviato un’équipe speciale per il diabete. Le persone con malattie polmonari croniche hanno spesso comorbilità. Ad esempio, il diabete si verifica sopra la media in questo gruppo di pazienti. Per curare al meglio questi pazienti, Siro ha istituito un ambulatorio per pazienti diabetici. L’internista Nicole Van Loon e Maud Fairbairn, MD, un’infermiera diabetica, hanno guidato più di 40 pazienti. E i risultati non mentono.

Nicole van Loon spiega: “Ci sono anche grandi differenze tra il gruppo di persone con malattie polmonari e diabete. Sia per quanto riguarda la gravità della malattia che l’uso di farmaci, così come la conoscenza della malattia. Vediamo pazienti che sono molto ben preparati e sanno esattamente cosa fare e quando, ma ci sono anche persone che non si applicano a loro. e disturbi come mal di testa, sudorazione eccessiva o molti casi di ipotensione possono essere parzialmente risolti. “

misurazione e conoscenza

Maud Verbernie ha recentemente completato la formazione professionale superiore in infermieristica per il diabete e presto inizierà un’ulteriore formazione in cura del diabete. È entusiasta: “Poi posso anche prescrivere i farmaci da sola. È molto facile. Ma spesso possiamo ottenere molto con i consigli sullo stile di vita. Più esercizio fisico e diverse scelte alimentari aiutano davvero, soprattutto con il diabete di tipo 2. È importante”. l’effetto del cibo e dell’esercizio fisico sul livello di glucosio. Quindi sai anche a cosa prestare attenzione e cosa fare. Ad esempio, dovresti mangiare qualcosa prima dell’esercizio o no, per esempio.” La misurazione è importante qui. Nicole: “Stiamo iniziando a concentrarci maggiormente sulle curve a 4 punti per l’intera giornata. Ciò fornisce un quadro migliore. E per i pazienti in terapia insulinica intensiva con un sensore, possiamo monitorare il paziente e i suoi valori glicemici online. Per pazienti senza dispositivo Sensore e valori glicemici sbilanciati, disponiamo di due sensori interni di serie che ci consentono di monitorare il livello di glucosio continuamente per due settimane.

READ  Nel 2022, i campi di lavanda saranno a DelftBloeit in Phoenixstraat

Cura completa del diabete

Con il nuovo approccio, i pazienti Ciro ricevono una cura completa del diabete, accompagnata da un trattamento multidisciplinare specializzato. Completato con, tra le altre cose, valutazione dei reni, dei piedi, interesse per il peso, alimentazione, uso di farmaci ed eventualmente. Ulteriori reclami. Maud: “Lavoro anche un giorno alla settimana presso la Diabetes Clinic di Laurentius. Molto bello e anche bello condividere conoscenze ed esperienze. Perché il diabete è una malattia complessa con un grande impatto”.

il destinatario

A lungo termine, il team del diabete vuole espandere ulteriormente il proprio lavoro. Nicole: “Vogliamo prestare maggiore attenzione ai nostri pazienti in pre-diabete. Li abbiamo già visti e abbiamo parlato con loro, ma vorremmo fare un ulteriore passo avanti nel trattamento. Vogliamo anche ampliare la portata delle consultazioni con rischio cardiovascolare gestione. Tutto è con l’obiettivo di migliorare le prestazioni del paziente e con lui. Poiché ovviamente dipende molto dalla situazione di qualcuno e dagli obiettivi personali, quale approccio è più utile. Dobbiamo guardare il paziente nel suo insieme: con tutto il suo disturbi, desideri e condizioni.

Fonte: Sirò

Fatti medici editoriali / Janine Budding

Mi sono specializzato in notizie interattive per gli operatori sanitari, in modo che ogni giorno gli operatori sanitari siano informati di notizie che potrebbero essere rilevanti per loro. Entrambi hanno sviluppato notizie e notizie specifiche per operatori sanitari e prescrittori. I social media, la salute delle donne, la difesa dei pazienti, l’empowerment dei pazienti, la medicina personalizzata e l’assistenza 2.0 e la sfera sociale sono alcune delle cose principali a cui devo essere interessato.

Ho studiato fisioterapia e gestione aziendale sanitaria. Sono anche un addetto all’assistenza clienti freelance registrato e un broker di assistenza occasionale. Ho molta esperienza in diverse posizioni nel settore sanitario, sociale, medico e farmaceutico sia a livello nazionale che internazionale. Hanno una vasta conoscenza medica della maggior parte delle specialità sanitarie. e le leggi sull’assistenza in base alle quali l’assistenza è regolata e finanziata. Ogni anno partecipo alla maggior parte delle principali conferenze mediche in Europa e in America per mantenere aggiornate le mie conoscenze e tenermi al passo con gli ultimi sviluppi e innovazioni. Attualmente sto frequentando un master in Psicologia Applicata.

READ  L'ex giocatore di basket Peter Loridon si è contagiato dal virus Corona

I miei post su questo blog non riflettono la strategia, la politica o la direzione di alcun imprenditore, né sono sponsorizzati da o a beneficio di alcun cliente o imprenditore.