QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le azioni europee dovrebbero aprire leggermente al rialzo

Bild: Deutsche Börse AG

(ABM FN-Dow Jones) Lunedì le azioni europee apriranno leggermente al rialzo.

IG prevede un guadagno di apertura di 25 punti per il DAX tedesco, un guadagno di 22 punti per il CAC 40 francese e un aumento di 18 punti per il FTSE 100 britannico.

Le borse europee hanno chiuso per lo più in ribasso venerdì.

Il fulcro della giornata di negoziazione di venerdì è stato il rilascio del rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti. I dati del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti hanno mostrato che l’occupazione negli Stati Uniti è cresciuta molto meno fortemente a dicembre di quanto si pensasse in precedenza.

Le azioni sono state sotto pressione la scorsa settimana dopo che i verbali della riunione della Federal Reserve hanno confermato che la banca centrale statunitense intende porre fine al pacchetto di incentivi ed è probabile che lo farà prima e più velocemente del previsto a causa dell’aumento dell’inflazione.

“Tutto quello che è successo sul mercato questa settimana ha ruotato attorno alle aspettative su quanto velocemente la Fed inasprirà la politica”, ha affermato l’analista di mercato Fahad Kamal di Kleinwort Hambros.

“Questo è un anno di transizione in quanto ci spostiamo dal supporto delle politiche standard all’effettivo inasprimento. Ci sarà un’enorme volatilità mentre capiremo come lavorare in quel modello”, ha affermato.

Sul fronte macroeconomico, i dati preliminari hanno mostrato che l’inflazione nell’Eurozona ha raggiunto il 5,0% a dicembre. A novembre era del 4,9 per cento e di ottobre del 4,1 per cento. Le previsioni degli economisti per dicembre erano del 4,7%. Inoltre, la fiducia dei consumatori nella regione è peggiorata, come mostrato in precedenza dai dati preliminari.

Le vendite al dettaglio dell’Eurozona sono aumentate a novembre. Su base annua si registra un aumento dell’1,0 per cento. Su base annua, le vendite al dettaglio sono aumentate del 7,8%.

READ  Il CEO di OKCoin descrive il prezzo di $ 100.000 di Bitcoin come "nessun problema" » Crypto Insider

La produzione industriale francese e la produzione industriale tedesca sono diminuite entrambe inaspettatamente a novembre.

Le esportazioni tedesche sono aumentate dell’1,7% su base mensile a novembre. Le importazioni sono aumentate del 3,3 per cento. La bilancia commerciale tedesca, ovvero la somma delle esportazioni e delle importazioni, ha registrato a novembre un surplus di 12,0 miliardi di euro.

notizie aziendali

Shell è positiva sugli sviluppi del gas, ma la produzione di gas è stata sotto pressione a causa di manutenzioni impreviste. Il 31 dicembre, Shell ha deciso di utilizzare i restanti 5,5 miliardi di dollari di proventi dalla vendita del bacino del Permiano a ConocoPhillips per riacquistare le azioni. Shell ha affermato che ciò rappresenterebbe dal 20 al 30 percento del flusso di cassa oltre ai pagamenti regolari. ING ha parlato della debolezza del quarto trimestre del colosso energetico. Il titolo è salito dell’1,0%.

A Parigi, STMicroelectronics ha guadagnato il 3,5% dopo un aggiornamento dello scorso trimestre. I ricavi su base annua sono aumentati da 3,24 miliardi di dollari a 3,56 miliardi di dollari nel quarto trimestre. La stessa STMicroelectronics fa affidamento su un fatturato di 3,4 miliardi di dollari. Anche altri titoli di chip sono aumentati, tra cui Melexis, che è cresciuta dello 0,7% a Bruxelles e ASML, che è cresciuta dell’1,0% ad Amsterdam. Infineon Technologies ha vinto l’1,7% a Francoforte.

InPost ha consegnato un record di 180 milioni di pacchi nel quarto trimestre, con un aumento del 71% anno su anno. InPost ha inoltre annunciato di aver installato 20.000 armadietti, che è la previsione massima rilasciata per tutto il 2021. Tuttavia, gli investitori non hanno reagito con entusiasmo. Il titolo ha perso il 14,0%.

Euro Stoxx 50 4.305,83 (-0,4%)
STOXX Europa 600 486,25 (-0,4%)
DAX 15.947,74 (-0,7%)
CAC 40 7.219,48 (-0,4%)
7485.28 FTSE 100 (+0,5%)
SMI 12.797.94 (0,0%)
AEX 788,43 (+0,3%)
Fattura 20 4.306,37 (-0,1%)
FTSE MIB 27.618.47 (-0,1%)
IBEX 35 8.751.80 (-0,4%)

READ  Lufthansa pagherà 1,5 miliardi di euro in aiuti allo Stato tedesco | All'estero

diritti di proprietà degli Stati Uniti

Wall Street ha aperto in piano lunedì, secondo i futures statunitensi.

Le azioni statunitensi hanno chiuso in ribasso venerdì.

Il fulcro della giornata di negoziazione di venerdì è stato il rilascio del rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti. I dati del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti hanno mostrato che l’occupazione negli Stati Uniti è cresciuta molto meno fortemente a dicembre di quanto si pensasse in precedenza.

Il numero dei posti di lavoro è aumentato di 199 mila posti di lavoro, mentre il mercato prevedeva un aumento di oltre 400 mila posti di lavoro. La disoccupazione è scesa dal 4,2% al 3,9%, mentre i salari orari sono aumentati del 4,7% anno su anno a dicembre.

“La carenza di posti di lavoro sta mettendo sotto pressione la Fed per aumentare i tassi di interesse”, ha detto ING. “L’economia statunitense ha aggiunto meno posti di lavoro del previsto a dicembre, poiché i datori di lavoro cercavano lavoratori a causa della carenza di manodopera. Con un tasso di disoccupazione del 4% e crescenti pressioni salariali, la Fed sembra rispondere rapidamente”, ha affermato ING.

I futures sul petrolio greggio per febbraio hanno chiuso dello 0,7%, o 0,56$, in ribasso venerdì a 78,90$ sul New York Mercantile Exchange. Su base settimanale, il prezzo del petrolio ha chiuso di circa il 5,0 per cento.

Sul fronte macroeconomico, lunedì le scorte all’ingrosso di novembre erano debolmente nell’agenda degli Stati Uniti.

notizie aziendali

Secondo il Wall Street Journal, GameStop lancerà una divisione che vende i cosiddetti NFT e un partner di criptovaluta. Si prevede di lanciare questo mercato nel corso di quest’anno. Le azioni di GameStop sono aumentate di circa il 7,0%.

READ  Solo il Belgio riceverà consegne di vaccini da Pfizer

AMC Entertainment, un altro popolare titolo di meme, è aumentato di circa il 2,5%.

Delta Air Lines è aumentata di circa il 3,5% dopo un aumento di consulenza per Buy Neutral da Bank of America.

Google ha perso contro Sonos in un caso di brevetto statunitense. Giovedì un’agenzia commerciale statunitense ha stabilito che Google non può importare alcuni dei suoi altoparlanti Nest e altri prodotti contraffatti. Le azioni di Alphabet sono scese dello 0,3%. Le azioni Sonos sono scese dello 0,6%.

Indice S&P 500 4.677.03 (-0,4%)
Dow Jones 36.231,66 (0,0%)
Composito Nasdaq 14.935.90 (-1,0%)

Asia

Lunedì le azioni asiatiche sono rimaste piatte fino a un leggero rialzo.

Nikkei 225 28478.56 (data di chiusura 7 gennaio)
Shanghai Composite 3.587.84 (+0,2%)
Hang Seng 23661.75 (+0,7%)

Vive

La coppia EUR/USD è stata scambiata a 1,1333. Quando i mercati statunitensi hanno chiuso venerdì, la coppia di valute si muoveva ancora a 1,1360 e quando i mercati europei sono stati chiusi c’era ancora una posizione a 1,1341 sui piatti.

dollaro statunitense / yen giapponese 115,81
EUR / USD EUR 1.1333
EUR/JPY Yen 131,24

Programma macro:
11:00 Tasso di disoccupazione – novembre (EUR)
16:00 Stock all’ingrosso – novembre (Stati Uniti)

Novità dall’azienda:
Non ci sono punti all’ordine del giorno

Pron: Notizie finanziarie di ABM


Da Beursplein 5, Editori Notizie finanziarie di ABM Tieni d’occhio gli sviluppi delle borse e in particolare della Borsa di Amsterdam. Le informazioni in questa colonna non sono intese come consulenza professionale in materia di investimenti o come raccomandazione per effettuare determinati investimenti.