QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Milioni di numeri di cellulare belgi vengono venduti online dopo una massiccia violazione dei dati su WhatsApp: controlla qui se ci sei stato

©Shutterstock

La violazione dei dati di WhatsApp significa che ci sono circa 487 milioni di numeri di cellulare in vendita. Secondo la stampa specializzata ci sono anche 3,1 milioni di numeri belgi. “Quasi tutti in Belgio usano WhatsApp”, conclude la giornalista di dati Peterjane van Limbotten. Puoi verificare se il tuo numero è stato trapelato anche tramite un sito Web specializzato.

I numeri di cellulare sono in vendita dal 16 novembre sul “dark web”, il mercato nero online. Secondo il venditore, si tratta di dati ottenuti nel 2022, ma potrebbero essere dati di una precedente violazione dei dati.

I dati di 487 milioni di utenti WhatsApp sono in vendita. © Schermata di Cybernews

“Non è chiaro se ciò si riferisca a una precedente fuga di notizie da Facebook o a un nuovo set di dati in cui i numeri sono stati rimossi da WhatsApp”, afferma Van Leemputten (Data News). “Ma comunque, ci sono un sacco di numeri di telefono là fuori per strada.”

Avviso aggiuntivo per i truffatori

E presto lo noteremo anche noi. “Dovremo prestare particolare attenzione ai truffatori. Se puoi acquistare questo set di dati, puoi facilmente fingere di essere l’amica o la figlia di qualcuno per ottenere denaro da quella persona. Non funzionerà sempre, ma se provi a truffa 1.000 persone in questo modo, lo farà. Due ci cascheranno. E questo è tutto ciò di cui hanno bisogno.

Come fai a sapere se anche i tuoi dati sono stati trapelati? Puoi farlo tramite il sito web “I’ve been pwned”. www.haveibeenpwned.com. Attenzione: se inserisci il tuo numero lì, deve iniziare con il prefisso internazionale. Per il Belgio, significa che hai inserito il codice +32 invece dello 0 davanti.

(NBA)

READ  Bitcoin, Ethereum e Cardano corretti dopo un forte rally, XRP e questi altcoin fanno ancora bene nella lista di aggiunte » Crypto Insider