QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘Non sentire i francesi su questa fase’: l’arbitro polacco che ha fischiato il sarcasmo alla finale della Coppa del Mondo con la foto dello smartphone accreditata ai media francesi | Coppa del mondo di calcio

Coppa del mondo di calcioLa polvere non si è calmata dopo la finale della Coppa del Mondo. E il quotidiano francese “L’Equipe” ha riferito all’inizio di questa settimana che Lionel Messi 3-2 dovrebbe essere bocciato e trasformato in carne macinata dall’arbitro Simon Marciniak. Lo stesso Marchiniak è ora tornato in fanfara nella sua nativa Polonia. Si è difeso e ha persino tirato fuori lo smartphone per riportare in auge la beffa dei media francesi.

Guarda. Partito Anarchico Argentino a Buenos Aires

Messi sembrava dare all’Argentina la certezza del titolo mondiale nel secondo tempo supplementare. Lautaro Martínez è stato fermato per la prima volta dal portiere francese Hugo Lloris, ma Messi è stato lì come un pollo a spingere la pelle oltre la linea. Il salvataggio di Jules Condé è arrivato troppo tardi.

Esplode Lucille e le riserve argentine si precipitano in campo in massa. Alcuni non così presto, come si può vedere dalle foto (vedi sopra). Anche prima che il calcio di Messi tagliasse il traguardo, alcuni sostituti argentini erano già in campo.

Era necessario cancellare il 3-2 di Messi? © Afp/Reuters

Ed è per questo che l’arbitro Simone Marsignac avrebbe dovuto annullare il gol”, ha scritto all’inizio di questa settimana il quotidiano sportivo francese L’Equipe. “Al momento del calcio di Messi, alcuni dei sostituti argentini, sopraffatti dall’emozione, stavano già festeggiando in campo. Questo non è permesso”. L’Equipe ha appena concesso a Marciniak 2/10 per prendere il controllo della gara.



Tuttavia, va detto: gli stessi francesi non sono stati liberati dal peccato neanche in finale. Le immagini circolate sui social media della possibilità di Randall Kolo Mwani di decidere la finale prima dei calci di rigore. Il video girato dagli spalti mostra quanti francesi erano già in campo quando l’attaccante ha calciato. La stessa storia con il rigore di Mbappé ai supplementari – e quei tiri sono stati visti dall’arbitro Marciniak.

Alla domanda sulle critiche della Francia in un momento stampa in Polonia, Marciniak ha aggiunto lui stesso le foto. Marciniak ha persino tirato fuori dalla tasca il suo smartphone e ha supportato la sua spiegazione con screenshot. “I francesi non hanno detto nulla su queste immagini, come si può vedere che c’erano 7 francesi in campo prima che Mbappé segnasse”, ha detto Marsignac, che ha denunciato le critiche a L’Equipe. “Il gioco non ne ha mai risentito. Quanta influenza hanno preso i giocatori in campo? Lui cerca piccole cose. Non è una cosa seria”.


Sull'occasione di Kolo Muani, diversi francesi erano già in campo.

Sull’occasione di Kolo Muani, diversi francesi erano già in campo. © Tik Tok

Marciniak ha poi ammesso di aver appena ricevuto molti complimenti dai giocatori francesi per come ha condotto la finale. “I francesi mi hanno ringraziato dopo la partita ed erano soddisfatti della nostra prestazione. Tutti si sono avvicinati a noi e ci hanno stretto la mano. Ho chiacchierato un po’ con Hugo Lloris e Olivier Giroud. Kylian Mbappe mi ha anche abbracciato”.

Anche Pierluigi Collina, capo arbitro della FIFA, non ha risparmiato elogi per Marchignac. Ha detto che Marciniak era “meglio della tecnologia” e che “tutte le sue decisioni erano corrette e accurate”.

L’arbitro di casa Tim Potts per l’Argentina 3-2:

Anche il nostro arbitro di casa Tim Potts ha guardato all’Argentina con un punteggio di 3-2. Secondo lui, l’arbitro non ha mancato la palla in questa situazione, e la sua sensazione istintiva è seguita. “Questo è un caso di teoria contro pratica. Nessuna squadra può entrare con più di 11 giocatori. Se, dopo il gol, l’arbitro determina che la squadra ne aveva già 12 in campo in quel momento, il gol deve essere annullato prima del nuovo calcio d’inizio, altrimenti il ​​gol verrà conteggiato come Finale. Solo in questo caso non si può dire che l’Argentina abbia effettivamente più di 11 giocatori in campo… Poi devi anche fermare la partita ogni volta che uno dei caldi i giocatori in alto toccano la linea laterale con un piede.Secondo le regole letterali, devi anche fermare il gioco quando una seconda palla entra in campo, ma in pratica questo accade solo se influisce sul gioco.

Tim Potts.

Tim Potts. © Notizie foto

AP

©AP

Non reale! L’Argentina è dal paradiso all’inferno e ritorno, e anche Mbappe non può mantenere Messi e compagni dal terzo titolo mondiale.

Il bilancio arbitrale dopo il Mondiale in Qatar: tante critiche e decisioni discutibili, ma qualche rinforzo non manca

“Mai visto la luce fino ad oggi”: L’Équipe colpisce completamente alcuni francesi dopo aver perso in finale, anche due giocatori “non meritano conseguenze”

READ  Gironi del Campionato Europeo: "Portogallo Conquistatore Francia e Turchia un cavallo oscuro" | Campionato europeo di calcio 2020