QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

GUARDA: “Rapid” Ricky Evans, il giocatore di bocce più veloce del mondo, ruba di nuovo la scena al Campionato mondiale di freccette | Freccette

La storia di Ricky Evans (32) è speciale. L’inglese ha fatto la sua svolta nelle freccette nel 2013, quando ha raggiunto la finale del Campionato mondiale giovanile. C’era un grande futuro davanti a noi, ma le aspettative non sono state realmente soddisfatte. Cosa ha fatto: lanciare molto velocemente.

Di volta in volta ha stupito Evans con i suoi lanci veloci senza precedenti e ne ha fatto il suo marchio di fabbrica. Non ci sono stati valori anomali sui palcoscenici principali – ad eccezione dei quarti di finale ai Campionati Europei nel 2019 – ma come “Rapid Ricky” ha suscitato scalpore per i suoi veloci 180.

Ciò ha portato anche a un record mondiale. Durante la Coppa del Mondo del 2017, ha lanciato le 180 freccette più veloci di sempre nei suoi primi inning contro Michael Smith: ha piantato tre freccette nel triplo 20 in soli 2,16 secondi. pazzo.

All’attuale Coppa del Mondo, Evans, classificata 42esima al mondo, martedì ha mandato a casa Fallon Sherrock come ultima finalista femminile della Coppa del Mondo. Venerdì sera, “Rockstar” ha affrontato il numero 13 del mondo Joe Cullen al secondo turno. difficile per Evans.

Ma Evans, indipendentemente dal risultato, non ha lasciato passare inosservato il suo passaggio. La figura di culto è entrata nella stanza con un cappello natalizio e una barba finta, proprio come Cherokee. Tra un lancio e l’altro, ha anche intrattenuto il pubblico con alcune facce buffe.

Evans alla fine ha perso 3-1, ma ha dato alla folla un folle 7 con un fulmineo 180. Secondo gli osservatori su Twitter, nessun lancio potrebbe avvicinarsi al record mondiale di 2,16 secondi, anche se i record ufficiali del tempo sono ancora in sospeso.

READ  UEFA Champions League Famous League: questi sono i potenziali avversari del Brugge nella fase a gironi | calcio